«Tre punti pesantissimi, una vittoria che ha un grande significato: con questa prestazione su un campo difficile come quello del Portogallo le ragazze hanno preso coscienza delle potenzialità di questa squadra, che sono tante.»

Ha riassunto così l’impresa delle sue ragazze in Portogallo Milena Bartolini, Commissario Tecnico della Nazionale Femminile, all’indomani dell’ennesima vittoria delle azzurre sul campo di Estoril. Uscite per la quarta volta dal terreno di gioco con il bottino pieno e rientrate a Roma da capoliste di girone a pieno punteggio, lasciando per la strada le rivali di Romania e Portogallo a 3 punti, la Moldavia ferma a 0 e soprattutto staccando di tre lunghezze la formazione più accreditata, il Belgio.

Ma le Azzurre non stanno vincendo solo sul campo, infatti la vittoria in casa delle portoghesi ha riscosso un grande successo anche sui social, dove sta andando di pari passo con lo sviluppo di interesse mediatico. Primo caso nella storia in cui una partita della Nazionale Italiana è stata trasmessa in diretta streaming sulla Pagina Facebook della FIGC, ha evidenziato subito riscontri più che positivi: difatti sul solo territorio italiano sono state registrate oltre 94.000 visualizzazioni, insieme ai centinaia di commenti di approvazione e incitamento. A queste bisogna aggiungere anche i circa 11.000 utenti che hanno preso visione mediante il canale YouTube della Nazionale Italiana di Calcio.

Questi numeri servono a testimoniare il fatto che anche in Italia il calcio femminile si sta diffondendo in maniera sempre più ampia e che i media nazionali devono iniziare a prendere in considerazione. Dei piccoli passi si stanno già compiendo e da questo weekend, in base all’accordo finalmente raggiunto con la Rai, anche le gare del campionato di Serie A I Dolci Sapori saranno trasmesse in tv: si parte sabato con il big match Brescia-Juventus, in diretta su RaiSport dalle 12.30.

Commenti