Natale, Amazon ritira tutti gli ornamenti “a tema” Auschwitz

0
116
Auschwitz

Dal Memoriale di Auschwitz: «merce inquietante». Dopo le innumerevoli proteste tutti gli ornamenti natalizi che portavano immagini di Auschwitz sono stati rimossi dal sito dell’azienda americana

Auschwitz è tra i capitoli più tetri della storia dell’umanità; luogo infernale in cui si sono consumate meschinamente tantissime vite. Fare di Auschwitz un tema per decorazioni natalizie è un’azione surreale oltre che ingiuriosa.

Amazon, per un piccolo lasso temporale, presentava sul proprio sito una serie di articoli ornamentali che mostravano immagini di un ex campo di concentramento. Repentinamente è giunto il tweet del profilo “Auschwitz Memorial”, molto condiviso e seguito, che ha invitato il rivenditore online a rimuovere la merce «inquietante e irrispettosa». Gli oggetti in vendita comprendevano decorazioni per alberi di Natale, apribottiglie, tappetini per il mouse. Le immagini riportate su questi articoli ritraevano i treni merce e i campi di lavoro; immagini dolorose come dolorosa è la rielaborazione della “storia”, di quella spietata e complessa, in meri elementi di decorazione.

Al tweet di “Auschwitz Memorial” molti utenti avevano commentato la notizia criticando Amazon e mostrando la loro indignazione verso la merce in vendita. Un portavoce di Amazon, in seguito a questi spiacevoli accadimenti, ha dichiarato che tutti i prodotti sono stati rimossi e che tutti i venditori di Amazon devono seguire rigorosamente le linee guida dell’azienda.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here