Nameberry identifica i nomi di tendenza in futuro, fino al 2050

0
253

Nameberry, il popolare sito Web di denominazione dei bambini ha pubblicato un elenco di nomi che i suoi esperti ritengono che molti genitori sceglieranno in futuro, fino nell’anno 2050.

Nameberry, svela le tendenze dei nomi futuri?

Gli esperti di nomi di bambini spesso condividono le loro previsioni su quali nomi saranno popolari tra un anno o due . Ma la gente di Nameberry ha recentemente deciso di andare ancora oltre e guardare a tre decenni nel futuro. “Il nostro primo libro ‘Beyond Jennifer & Jason’ è uscito nel 1988, da allora abbiamo previsto tendenze. Come nomi che terminano in O, nomi di natura, nomi unisex, nomi che si sono verificati tutti”, afferma, Pamela Redmond, co-fondatrice di Nameberry. “Quindi ci siamo sfidati a fare la stessa cosa con la lista 2020. Abbiamo scelto 30 anni avanti perché è un’altra generazione. Quando i bambini di oggi nomineranno i loro bambini”.

Come fa Nameberry a prevedere i nomi futuri?

Per identificare i nomi di tendenza del futuro, i redattori di Nameberry hanno esaminato le migliaia di nomi dati a meno di 25 bambini nati nel 2020. Hanno selezionato 10 nomi non comuni per ragazze e ragazzi che si aspettano saranno più popolari per le future generazioni di bambini. “Abbiamo esaminato i cambiamenti generazionali nei nomi e abbiamo scoperto che molti nomi di tendenza oggi erano estremamente rari una generazione fa, nelle statistiche statunitensi dal 1990”, ha affermato Redmond.

6 proposte di collane con le iniziali del nome

Le generazioni e i nomi

“È affascinante guardare in fondo all’esteso elenco di nomi nel 1990 e trovare nomi come Luna e Harper che sono così in voga in questo momento. Solo 12 ragazze sono state nominate Harper nel 1990, e ora è tra i primi 10 nomi. Solo 15 si chiamavano Luna”. “Ogni generazione di genitori ha bisogno di reinventare i nomi dei bambini”, ha detto Redmond. “Speriamo di incoraggiare i genitori a guardare più in basso nella lista di popolarità se vogliono un nome davvero raro. Ci sono molti tesori nascosti laggiù che suoneranno davvero bene per decenni”.

Il nome del bambino: come sceglierlo?

“Nomen omen” dicevano gli antichi Romani, ovvero nel nome c’è il destino. Niente di più vero, perché il nome non solo sancisce l’identità di una persona che, volente o nolente se lo porterà dietro per tutta la vita. Racconta anche il suo carattere. Come si relaziona con gli altri e con il mondo. Per questo motivo, scegliere accuratamente il nome per il proprio bambino è una delle prime responsabilità che un genitore deve assumersi. Il nome è il primo regalo che gli farete, sarà la prima parola a cui dedicherete un pensiero la mattina e l’ultima che pronuncerete la sera prima di addormentarvi. Magari anche sotto forma di nomignoli teneri. Insomma, scegliete il nome di vostro figlio con cura e amore perché non ci sono molte altre cose che restano attaccate addosso alla persona quanto un nome.

Quali sono i nomi attuali, più amati?

Ai primi tre posti dei nomi per bambini e bambine più apprezzati ci sono: Alice, Andrea e Sofia. Non mancano i più particolari ed eleganti, come Ginevra, Rebecca e Liam. Tra quelli stranieri spiccano Liam, Thomas, Nicole, Isabel. Tra i più corti Sara, Emma, Gaia, Mario. I migliori nomi di bambini a livello internazionale, che si trovano in cima alla lista in diversi paesi, includono Emma, ​​Olivia, Isabella, Sophia o Sofia e Charlotte per le ragazze e Liam, Noah, Jack e Oliver per i ragazzi.