Moto Guzzi rinnova la V9 per il 2021

La stradale della casa di Mandello adotta il motore da 850 cc già presente sulla V85 TT

0
1335
moto guzzi v9 2021

La Moto Guzzi V9 si rinnova per il 2021. La stradale della casa di Mandello del Lario adotta per questo model year il nuovo bicilindrico da 850 cc, lo stesso che equipaggia la enduro V85 TT. Questo consente alla moto di guadagnare prestazione ed efficienza, e soprattutto di ottenere l’agognata omologazione Euro 5. Questo motore, d’ora in avanti, sarà l’unico disponibile della gamma Guzzi. Lo monterà anche la V7, anch’essa oggetto di rinnovo

La V9 sarà disponibile in due allestimenti, Roamer e Bobber. Entrambe si distinguono per allestimenti e colorazione, e per qualche dettaglio ergonomico. Saranno anche disponibili in versione depotenziata a 35 kW, per i neopatentati A2.

Come sono fatte le Moto Guzzi V9 model year 2021?

Il punto di partenza della nuova V9 è il motore. Come dicevamo sopra, il bicilindrico da 850 cc sarà l’unico disponibile nella gamma Guzzi, dalla V7 fino alla endurona V85 TT, di cui abbiamo parlato in un precedente articolo. Con questo nuovo acquisto, la V9 guadagna 10 CV di potenza, arrivando a quota 65. Aumenta anche la coppia, che raggiunge i 73 Nm. La formula, per il resto, è sempre la stessa: distribuzione ad aste e bilanceri, due valvole per cilindro, trasmissione finale a cardano.

Telaio ed ergonomia rivisti

Il cambio di motore ha richiesto modifiche al telaio. Partendo dal design originale, il classico tubolare in acciaio, i tecnici Guzzi lo hanno rivisitato, irrobustendo la zona del cannotto di sterzo. L’obiettivo è di adattarlo al nuovo propulsore, ma anche migliorare la dinamicità complessiva.


Moto Guzzi rinfresca la V85 TT per il centenario


Ma i maggiori sforzi si sono concentrati sul comfort di guida. La V9 è divertente, ma il suo pane quotidiano sono le lunghe percorrenze. Ed ecco spuntare i tamponi di gomma che supportano le nuove pedane, che smorzano le vibrazioni. E una nuova sella per la versione Bobber.

L’elettronica è quella che ti aspetti, dall’ABS al controllo di trazione MGCT regolabile e disinseribile. Sulla Bobber troviamo un display digitale TFT, ed un faro a LED con incastonata l’aquila che funge da logo alla Moto Guzzi.

Moto Guzzi V9 2021, disponibile in due versioni

Per l’edizione di quest’anno la V9 sarà in vendita in due allestimenti, Bobber e Roamer. La Roamer si presenta con la sola colorazione Grigio Lunare, molto elegante, con diversi particolari in vernice lucida come i parafanghi. La Bobber invece è solo nella tinta opaca Nero Essenziale, senza i particolari lucidi della Roamer come le fresature sulle alette dei cilindri. Entrambe offrono una lista di accessori, tra i quali il sistema per connettere la moto al proprio smartphone.

La V9 sarà in vendita a breve, ma i prezzi non sono ancora stati comunicati.