Mosca ha ratificato gli accordi sul clima di Parigi

0
353

E’ notizia degli ultimi giorni che il presidente Francese Emmanuel Macron ha accolto favorevolmente la decisione della Federazione Russa di ratificare l’accordo sul clima di Parigi, descrivendo la notizia come un evento straordinaria.

Sarebbe stato il Primo Ministro Russo Dmitry Medvedev a firmare un documento utile a fare proprio l’accordo sul Clima di Parigi.

“Sono lieto di sapere che oggi abbiamo ricevuto buone notizie sulla ratifica dell’Accordo sul clima di Parigi da parte della Russia. Questa è una grande notizia. Qualche mese fa non era pensabile, am ciò dimostra che ci sono processi che stanno andando avanti”, ha detto Macron durante il vertice delle Nazioni Unite sul clima.

L’Accordo sul clima di Parigi –  il primo di tipo globale sul clima firmato nel dicembre 2015 – stabilisce un piano d’azione mondiale per contenere il riscaldamento del pianeta terrestre. L’accordo non implica l’abbandono dei combustibili fossili e la limitazione delle emissioni di carbonio. Tuttavia, tutti i paesi devono attivarsi per ridurre le emissioni, ridimensionarle per adattarsi ai cambiamenti climatici.

Anche Greenpeace e World Wildlife Fund hanno accolto con favore la decisione sull’accordo di Parigi, sebbene con alcune riserve sugli obiettivi.

“Dietro queste dichiarazioni c’è una realtà diversa, la Russia dovrebbe adottare misure reali e visibili (per ridurre le emissioni)”, ha dichiarato Vasily Yablokov di Greenpeace. “Ci sono solo numeri, ad oggi nessuna azione reale per sviluppare un’economia a basse emissioni di carbonio.”

Commenti