Morto Davide Vannoni, ideatore del metodo Stamina

0
120
Vannoni metodo stamina
Foto Roberto Monaldo / LaPresse12-07-2013 RomaCronacaIstituto Superiore di Sanità - Audizione del prof. Davide Vannoni presso il comitato scientifico che dovra' guidare la sperimentazione del metodo StaminaNella foto Davide Vannoni al suo arrivo all'ISSPhoto Roberto Monaldo / LaPresse12-07-2013 Rome (Italy)Hearing of dr. David Vannoni at the Scientific Committee of ISS (higher institute of health)In the photo Davide Vannoni

Davide Vannoni, l’inventore del cosiddetto metodo Staminaè morto ieri a Torino, all’età di 53 anni.

Il “metodo Stamina” da lui ideato, che si basa sull’infusione di cellule staminali per la cura di malattie neurodegenerative, è considerato privo di validità scientifica e comunque inefficace.

Vannoni era riuscito a portare il suo metodo in due strutture pubbliche, a Trieste e Brescia, rispettivamente nel 2009 e nel 2011, prima che venisse considerato pericoloso per la salute dalla commissione di esperti dell’Istituto Superiore di Sanità e smascherato come grande bluff da autorevoli riviste scientifiche.

Stamina, stop infusioni a Brescia. Ira di Andolina: ”Viola la legge”
Stamina – Associazione Luca Coscioni: “Bene parere Commissione. Lorenzin blocchi sperimentazione.”

L’avvocato di Vannoni, Liborio Cataliotti, ha rilasciato questa dichiarazione “Il mio cliente era malato da tempo, tanto che in occasione dell’ultimo arresto, quando venne accusato di aver ripreso la pratica del metodo Stamina all’estero, era stato condotto anziché in carcere nel reparto delle Molinette e, poi, successivamente, all’esito della perizia sulle sue condizioni di salute, scarcerato”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here