E’ stata la cantante del gruppo Big Brother and the Holding Company e poi si dedicò ai lavori da solista.

Durante l’adolescenza fu pesantemente maltrattata dai compagni del liceo a causa della sua scarsa avvenenza e dei suoi ideali di uguaglianza fra bianchi e neri. All’università fu eletta addirittura ”uomo più brutto del campus” probabilmente per la sua bisessualità. Le continue vessazioni subite e lo scarso supporto dei genitori le provocarono ferite che si portò dietro tutta la vita e furono tra le cause principali sia del suo spasmodico bisogno di accettazione e riscatto che dell’abuso di alcool e droga.

il 4 ottobre 1970 fu trovata morta dopo 18 ore dal decesso in un hotel, nello spazio tra il comodino e il letto, con fuoriuscite di sangue dal naso e dalla bocca. Dall’esame si optò per un’accidentale overdose di eroina.

Il suo impresario dal suo decesso riscosse centomila dollari di assicurazione sulla vita, e il suo manager si impegnò affinché questi soldi andassero tutti alla sua famiglia.

Il corpo dell’artista fu cremato al Weestwood Village Memorial Park Cemetery e le sue ceneri furono sparse nell’Oceano Pacifico.

Dei suoi maggior successi da solista ricordiamo Pearl e I Got Dem Ol’ Kozmic Blues Again Mama! 

Il resto sono state tutte interpretazioni di album da vivo e varie altre raccolte dei suoi lavori pubblicati dalla sua morte ad oggi.

Condividi e seguici nei social
error

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here