“More Heroes” – Riflettori sul Punk: D.O.A.

0
258
i D.O.A.

“More Heroes” è una rubrica dedicata alla scoperta dei più grandi nomi che hanno fatto la storia del punk, molti dei quali non conosciuti adeguatamente come meriterebbero. Oggi i riflettori sono puntati sui D.O.A.

La band

I canadesi D.O.A. (acronimo di “Dead On Arrival”) nascono a Vancouver nel 1978 e rappresentano una vera e propria colonna portante della scena punk canadese, nonché nel mondo. Fino al 1982 la formazione era composta da Randy Rampage (scomparso nel 2018) al basso, Chuck Biscuits alla batteria, Dave Gregg (scomparso nel 2014) alla chitarra e Joey “Shithead” Keithley alla chitarra e alla voce, vera e propria icona del punk rock. Quest’ultimo precedentemente suonava in una band chiamata The Skulls assieme a futuri membri dei Subhumans, altro nome storico canadese.

Lo stile

Attivi ancora oggi, nonostante alcuni anni d’inattività, i D.O.A. hanno portato avanti una carriera con coerenza, compattezza, indipendenza e senza compromessi a favore dell’antiglobalizzazione, la libertà di parola e dell’antirazzismo e sposando moltissime cause. Il tutto utilizzando un linguaggio corredato da ironia e volgarità, specialmente agli inizi.

“Hardcore”

La loro discografia è sterminata e vede decine di album in studio, EP e singoli. Assolutamente da segnalare sono l’esordio del 1980 “Something Better Change” con pezzi simbolo quali “The Prisoner” e “World War 3”, l’EP “War On 45” (1982) ma soprattutto il secondo album dal titolo “Hardcore’81”, in quanto per la prima volta una band punk rock viene associata a tale termine. Sarà proprio grazie a questo episodio che quello stile più crudo, scarno e veloce verrà identificato come hardcore punk e indicando i D.O.A. dei veri e propri fondatori del genere al pari di band quali The Germs o Minor Threat. Nel 1989 realizzarono il disco “Last Scream Of The Missing Neighbors” assieme all’ex cantante dei Dead Kennedys Jello Biafra.

La copertina del secondo album dei D.O.A.

I musicisti

Moltissimi sono i musicisti che hanno affiancato Keithley durante il corso della carriera. Da citare sono gli scomparsi Bryan Roy Goble (2014) e Ken “Dimwit” Montgomery (1994), entrambi già membri dei Subhumans. Lo stesso Rampage ritornò per un periodo nella band negli anni dal 2000 al 2002 e dal 2006 al 2009.

Canzoni consigliate:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here