Monza – Fermati due minorenni per l’omicidio del 42enne

0
282

Sembra a un passo da una svolta il giallo del brutale omicidio avvenuto ieri a Monza in via Fiume, nel quartiere popolare di San Rocco.

In tarda serata sono stati fermati dai carabinieri della Compagnia due ragazzi minorenni di origini straniere ma con cittadinanza italiana. Portati in caserma, sono stati interrogati a lungo e già nelle prossime ore potrebbero esserci importanti sviluppi nelle indagini.

La vittima, Cristian Sebastiano, 42 anni, residente nel quartiere, era uscito di casa domenica poco dopo le 12.30 dicendo ai genitori, con cui viveva, che sarebbe andato a controllare l’esito di una ricarica telefonica. Sotto casa, all’altezza del civico 14/e è stato raggiunto da una raffica di coltellate al torace, alla schiena e al collo.

Un fendente gli ha reciso la giugulare, lasciandolo esanime a terra. Un passante ha chiamato il 112, ma i soccorritori non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. Alcune persone avrebbero visto due individui allontanarsi dopo l’imboscata. Anche il padre, Michele Sebastiano, ha subito parlato di due aggressori 

Commenti