Un uomo è morto mentre praticava “base jumping” (lancio nel vuoto) in Trentino. L’incidente è avvenuto sul Becco dell’Aquila, sul monte Brento. Il 38enne, di Madrid, ha tentato di scendere in volo dalla cima con una tuta alare, ma ha avuto difficoltà a prendere quota.
IMG_3755.JPG
Ha azionato il paracadute di sicurezza, ma pochi istanti dopo lo spagnolo si è schiantato sulle rocce. Inutile l’intervento degli uomini del soccorso alpino.

Condividi e seguici nei social

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here