Nelle qualificazioni mondiali di Russia 2018 l’Olanda ritorna a vincere dopo la sconfitta contro la Francia, batte la Bulgaria ad Amsterdam grazie alle reti di Robben e alla doppietta di Propper e rimane in scia della Svezia vincente in Bielorussia; la squadra di Advocaat mantiene una piccola speranza di qualificazione nonostante la differenza reti peggiore della Svezia.

Ieri si è recuperata anche il derby dei Balcani interrotto sabato per pioggia e che ha visto la Croazia imporsi sul Kosovo per 1-0 grazie al gol di Vida; in serata la Svizzera ha superato la Lettonia con i gol di Seferovic su assist di Lichtsteiner, Dzemaili e del milanista Ricardo Rodriguez.

L’altro milanista Andrè Silva ha risolto la partita tra Portogallo e Ungheria regalando i tre punti alla squadra di Fernando Santos mentre la Bosnia stravince contro Gibilterra grazie ai gol di Dzeko, Lulic e Kodro; al Belgio basta una vittoria per 2-1 contro la Grecia per assicurarsi la qualificazione, decisivo il gol di Lukaku.