Al Santiago Bernabeu di Madrid la Spagna ospita l’Italia per la gara di qualificazione ai Mondiali di Russia 2018, Ventura schiera un 4-2-4 superoffensivo con De Rossi e Verratti a centrocampo e tutti gli attaccanti insieme dal 1′ mentre Lopetegui si affida ad un 4-3-3 con Asensio falso nueve e Koke in campo al posto di Thiago.

https://youtu.be/uui50tOIGNs

La Roja inizia a tessere una fitta rete di passaggi fin dall’inizio e nel primo quarto d’ora hanno l’occasione di portarsi in vantaggio con la punizione di Ramos di poco alta sopra la traversa, gli uomini di Ventura provano a rispondere in contropiede con il colpo di testa di Belotti che impegna De Gea ma al 13′ sono i padroni di casa a trovare la via del gol su una punizione di Isco per fallo ingenuo di Bonucci su Asensio.

L’Italia prova a reagire ma non riesce a superare il pressing singolo effettuato dagli spagnoli che riconquistano palla e ribaltano l’azione grazie al loro palleggio tecnico, nel finale di primo tempo le occasioni sprecate da Asensio e Carvajal sono il preludio al secondo gol di Isco che al 40′ batte di nuovo Buffon con un mancino preciso nell’angolo basso.

Si va all’intervallo sul punteggio di 2-0, nella ripresa il copione non cambia: Spinazzola non riesce a contenere le avanzate spagnole e gli azzurri concedono troppi uno-contro-uno che non si concretizzano in gol soltanto per le piccole imprecisioni finali e per la volontà della Roja di voler entrare in porta con la palla; Ventura prova a scuotere i suoi e inserisce Bernardeschi e Gabbiadini per i volenterosi Immobile e Insigne ma le sorti della partita non cambiano, nel finale c’è spazio per il gol del subentrato Morata che finalizza una bella ripartenza di Ramos e chiude una partita che avremmo dovuto vincere ma che, per forza maggiore, non siamo riusciti a comandare.

Con questa sconfitta l’Italia rimane al secondo posto a -3 dalla Spagna e dovrà passare dagli spareggi tra le migliori quattro seconde dei gironi per accedere alla fase finale dei Mondiali di Russia 2018.

 

Tabellino

SPAGNA – ITALIA 3-0

SPAGNA (4-3-3): De Gea; Carvajal, Piqué, Ramos, Alba; Koke, Busquets, Iniesta (72′ Morata); Asensio (79′ Saul), Silva, Isco (89′ Villa)
A disposizione: Arrizabalaga, Reina, Nacho, Azpilicueta, Monreal, Alcantara, Saul, Pedro, Deulofeu, Aspas
C.t.: Lopetegui
ITALIA (4-2-4): Buffon; Darmian, Barzagli, Bonucci, Spinazzola; Verratti, De Rossi; Candreva (70′ Bernardeschi), Belotti (70′ Eder), Immobile (78′ Gabbiadini), Insigne
A disposizione: Donnarumma, Perin, D’Ambrosio, Rugani, Conti, Astori, Pellegrini, Parolo, El Shaarawy
C.t.: Ventura
Marcatori: 13′, 40′ Isco; 77′ Morata
Arbitro: Kuipers
Ammoniti: Verratti, Bonucci
Condividi e seguici nei social
error

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here