Nell’ultima giornata di qualificazioni ai Mondiali di Russia 2018 sono arrivati i verdetti per il gruppo C: la Germania si conferma in testa al girone grazie alla vittoria netta contro l’Azerbaijan mentre l’Irlanda del Nord mantiene la seconda posizione nonostante la sconfitta di misura contro la Norvegia e ottiene i playoff. Vittoria anche per la Repubblica Ceca contro San Marino.

 

GERMANIA – AZERBAIJAN 5-1

La squadra di Loew, già sicura di un posto ai prossimi Mondiali, si porta subito in vantaggio al Fritz-Walter Stadion grazie al colpo di tacco di Goretzka al 9′ ma nel finale di primo tempo gli ospiti riescono a pareggiare con l’azione personale di Sheydaev.

Nella ripresa, nonostante i numerosi cambi di formazione, i tedeschi dilagano con i gol di Wagner al 55′, Rudiger al 64′, ancora Goretzka al 66′ e il primo gol in Nazionale di Can all’81’ che portano il risultato finale sul 5-1.

La Germania ottiene la sua decima vittoria nelle qualificazioni battendo il record di gol segnati ai preliminari di una competizione internazionale (43) mentre l’Azerbaijan conclude il suo girone al penultimo posto con 10 punti.

 

REPUBBLICA CECA – SAN MARINO 5-0

I padroni di casa terminano le qualificazioni con una vittoria contro San Marino, a Plzen Krmencik firma una doppietta con un tocco su assist di Jankto all’8′ e un colpo di testa sugli sviluppi di una punizione di Dockal al 23′ poi Kopic segna il 3-0 al 27′; nella ripresa i cechi dilagano siglando il poker con il sinistro di Novak al 71′ e il definitivo 5-0 con Kadlec all’83’.

Nonostante la vittoria la Repubblica Ceca rimane in terza posizione nel gruppo C con 15 punti e non riesce a conquistare il pass per la fase finale mentre San Marino termina la sua avventura all’ultimo posto.

 

NORVEGIA – IRLANDA DEL NORD 1-0

A Oslo i padroni di casa si impongono grazie all’autogol di Brunt al 71′ e ottengono una vittoria che li porta a quota 15 mentre la squadra di O’Neill rimane in seconda posizione con 19 punti conquistando gli spareggi.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here