Due giovani sono morti sullʼA1 tra Modena Nord e Modena Sud, intorno allʼuna di notte, mentre andavano a una festa di musica techno.

“Stiamo andando a Rovigo, ragazzi, siamo solo ai 200, fai vedere a quanto andiamo”. Sono le parole che si sentono in un video condiviso su Facebook da uno dei due giovani reggiani morti nella notte sull’A1 tra Modena Nord e Modena Sud, intorno all’una. I due si riprendono mentre sono in viaggio sull’autostrada, a quanto si capisce diretti a una festa techno. “Questa Bmw è un mostro, siamo ai 220“, dicono ancora.

“Ci fermiamo in Autogrill? No – si sente ancora -. Ci sta aspettando la droga e il resto”. Nell’incidente stradale, avvenuto con un’altra auto, sono morti entrambi.

La dinamica dell’incidente è ancora al vaglio della polizia. Secondo l’ipotesi più accreditata i due amici, dopo lo schianto e in piena corsia di sorpasso, siano riusciti a uscire dall’auto. Subito dopo sarebbero stati travolti e uccisi da un’altra auto che transitava sull’A1. I due corpi sono trovati a parecchi metri di distanza dall’abitacolo dell’auto.

Immediato l’intervento dei soccorritori, ma per i due non c’è stato nulla da fare. L’incidente ha mandato il traffico in tilt, ma dalle prime luci dell’alba la circolazione è ripresa regolarmente sulle tre corsie.

Pubblicato da Fausto Dal Moro su Sabato 18 maggio 2019

Condividi e seguici nei social
error

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here