Moda Primavera Estate 2022: il trionfo dell’art déco

La moda Primavera Estate 2022 riscopre il fascino, i colori e l'energia dell'art déco.

0
329
Moda Primavera Estate 2022 art déco
Art déco nella moda Primavera-Estate 2022 (screenshot Instagram)

Energia e vitalità. Questi sono stati i tratti tipici dell’art déco al culmine della sua diffusione. Dopo la Prima Guerra Mondiale si affermò questa nuova tendenza che non riguardò soltanto i look femminili (le cosiddette flapper girls) ma toccò anche il lifestyle e l’interior design. La moda Primavera Estate 2022 rilancia quello stile splendente come dimostrano le varie sfilate di Londra, New York, Milano e Parigi.

Art déco al centro della moda Primavera Estate 2022

Tagli sartoriali canonici, punto vita più basso e lustrini. Così la moda Primavera Estate 2022 ha riscoperto le caratteristiche fondamentali dell’art déco. Emporio Armani propone abiti morbidi e fluttuanti, ricchi di lustrini che ricordano il look delle ormai mitiche flapper girls. Anche i top rievocano quell’epoca con disegni geometrici in piena ambientazione déco. Altuzarra rispolvera l’oro, uno degli elementi fondamentali di quegli anni, messo in sapiente contrasto con il nero.

Lanvin sceglie Barcellona per la collezione P/E 2022

Louis Vuitton, Hermès e Rodarte per il ritorno dell’art déco

Abbiamo poi la moda Primavera Estate 2022 di Rodarte che ruota intorno ad un total-black fatto di trasparenze e i lustrini. Hermès, invece, non dimentica lo stile minimal delle sue creazioni, e porta in passerella i pattern all-over proprio come avveniva nelle decorazioni dell’art déco. Lo stile flapper si esalta negli abiti di Louis Vuitton tra balze e spigoli. Infine abbiamo Paco Rabanne che con i suoi vestiti Primavera Estate 2022 rende pienamente omaggio all’indimenticabile stile del primo dopoguerra.

Blake Lively: omaggio all’art déco e all’architettura americana al Met Gala 2022

Quest’anno il Met Gala 2022 era dedicato all’epoca d’oro della storia statunitense, infatti il tema di fondo era In America: An Anthology of Fashion. Nonostante ciò, Blake Lively ha voluto mettere in evidenza con il suo look lo sfarzo di fine diciannovesimo secolo tramite l’architettura. L’attrice statunitense, infatti, ha sfoggiato un abito trasformista ispirato all’art déco, aggiungendovi un tributo ai monumenti più importanti di New York.