Il loungewear sarà il futuro, parola di stilisti

0
652
moda post pandemia

Dagli albori della civiltà umana, dal paleolitico al Rococò, dal Neoclassicismo al Novecento, dagli anni ’20 ad oggi. Il mondo della moda è in continua evoluzione, gli stilisti hanno segnato epoche e dato vita a spettacoli senza precedenti. Ma oggi, dopo mesi in cui il distanziamento sociale ha preso il sopravvento, si predilige lo smartworking e fare la spesa diventa l’unico svago, cosa ci dicono gli stilisti? Quale sarà la moda post pandemia? Secondo una prima indagine il loungewear sarà il futuro ed in questo articolo vi spieghiamo il perché.

Moda post pandemia: cosa cambierà?

Per ogni occasione siamo soliti cercare il vestito adatto: un tubino, un abito più lungo, una tuta elegante. Giacca e pantaloni per gli uomini. Ma cosa succederà quando si potrà tornare ad una vita normale? Secondo alcuni stilisti la moda post pandemia sarà ben diversa dal passato e molti si stanno già preparando. Infatti la maggior parte dei marchi ha esaminato i loro dati di vendita più recenti e sostiene che i vestiti casual sia la loro scommessa per il resto del 2021. E’ per questo che le prime sfilate dell’anno appena iniziato hanno visto sulle passerelle modelle indossare felpe con cappuccio di Prada o pigiama super cool di Fendi. Boden vestirà il suo solito abito da camicia floreale quest’estate aggiungendo scarpe da ginnastica e un berretto da baseball.


Tendenze moda uomo da sfoggiare in Primavera 2021


Loungewear

Così il loungewear sarà lo stile del futuro, già annunciato da qualche anno prima ancora che arrivasse la pandemia. Il lockdown ha soltanto accelerato il cambiamento lasciando da parte i tacchi e esaltando il look casual. Se fino a poco tempo fa uscire di casa in pigiama significava essere ribelle, oggi le tendenze sono cambiate e il leggings è il nuovo pantalone della storia. Il mood Netflix e divano è diventato uno stile di vita.

Commenti