Mitsubishi, svendita di fine carriera in UK

La casa giapponese si prepara a lasciare il mercato di oltremanica mettendo all'asta la sua collezione di auto storiche

0
206
mitsubishi uk

Fine della corsa per Mitsubishi, sia in Europa che in UK. La casa giapponese lo scorso novembre ha annunciato che lascerà il mercato continentale, per concentrarsi maggiormente su quello asiatico. La sede della filiale britannica, la Colt Car Company di Circenster, è già stata venduta, alla modica cifra di 12 milioni di sterline. Adesso è il turno della collezione delle vetture storiche della casa, che saranno oggetto di un’asta virtuale il prossimo primo aprile. La casa d’aste Auto Auction metterà in vendita ben 14 vetture, tra modelli d’epoca e serie speciali realizzate nel corso degli anni. Andiamo a scoprire queste vetture, che custodiscono un pezzo di storia delle quattro ruote.

Mitsubishi UK, quali sono le vetture storiche in vendita?

La collezione Heritage di Mitsubishi contengono veri e propri oggetti di culto. Il primo che menzioniamo è la prima Mistu apparsa sul mercato inglese, la Colt Lancer del 1974. Si trattava di una vettura economica, dotata di un modesto motore quattro cilindri 1.4. Dello stesso anno è la Colt Galant, berlina a quattro porte e che sfoggiava per la prima volta il quattro cilindri Astron di due litri, da ben 115 CV.

La collezione off road

Mitsubishi vuol dire anche e soprattutto auto da fuoristrada, e la collezione Heritage propone modelli interessanti. Il primo pezzo è datato 1983, ed è una Willys CJ-3B. Si tratta dell’iconico modello americano della Jeep che la casa nipponica ha costruito su licenza fin dal 1953. Non manca uno Shogun Mk2, con un motore V6 di 2.5 litri. Shogun è il nome con cui è stato venduto il Pajero nel Regno Unito, ma non ci sono differenze a livello di meccanica. Nella flotta è presente anche un modello di prima serie, datato 1987. Sono presenti anche due veicoli più moderni, come un Outlander ibrido del 2015, ed una versione speciale del pick up L200 “Desert Warrior”, che la filiale ha realizzato assieme al giornalista di Top Gear Tom Ford.

Mitsubishi UK, la collezione sportiva

Mitsubishi ha una lunga tradizione nelle corse, specialmente nei rally, e non potevano mancare i pezzi unici di quella tradizione. Accanto alle versioni speciali e limitate della Lancer Evolution stradale, dalla Tommi Makinen Edition alla FQ-440 MR da 440 CV, troviamo dei veri e propri cimeli dal mondo dei rally. Una di queste è la Galant GTi, replica della Gruppo A con cui Pennti Airikkala vinse il Rally mondiale del Galles nel 1989. A questa si affianca la Lancer Gruppo N con cui Guy Wilks conquistò il campionato nazionale britannico per due anni di fila, nel 2006 e il 2007. Lasciando i rally, non potevano mancare nella collezione una Starion del 1988, ed una sofisticata e perfettamente funzionante 3000GT del 1992. Fate la vostra offerta.


La pagina ufficiale della casa d’aste

Mazda 626 MPS: l’anti Subaru e Mitsu mai nata


Commenti