Milano – 63enne dopo una lite spara a due 28enni

0
314

Un uomo di 63 anni, pluripregiudicato, si è presentato in un appartamento in zona Gorla a Milano e, al culmine di un’animata discussione con i due inquilini, romeni, entrambi 28enni, avrebbe esploso diversi colpi di pistola raggiungendo uno al torace e l’altro alla testa.

Il primo è in ospedale in pericolo di vita, l’altro è già stato dimesso. Il 63enne è stato poi fermato dai carabinieri. All’origine del gesto ci sarebbero motivi passionali.

Commenti