Migrante preso a sprangate a Ventimiglia: identificati i tre responsabili

0
419
Migrante

La Polizia di Stato di Imperia ha rintracciato e denunciato a piede libero tre persone responsabili dell’aggressione avvenuta ieri pomeriggio a Ventimiglia a danno di un Migrante, irregolare sul territorio nazionale.

L’aggressione scaturiva a seguito di un diverbio intercorso, per cause ancora da accertare compiutamente, tra il giovane Migrante ed uno degli aggressori nelle vicinanze del supermercato Carrefour della cittadina di confine.  A seguito delle segnalazioni ricevute, sul luogo intervenivano i poliziotti  che individuavano la vittima, la soccorrevano e facevano intervenire sul posto il personale medico.

Il migrante è stato trasportato presso l’Ospedale di Bordighera dal quale è stato dimesso con 10 giorni di prognosi per lesioni e, successivamente, è stato condotto presso il Commissariato di Ventimiglia, per procedere ai  provvedimenti amministrativi del caso. L’episodio è stato filmato da un privato, che ha riversato sui social il video della brutale aggressione, operata con degli strumenti reperiti sul posto.

Arrestato a Ventimiglia un ladro per furto e resistenza

Genova-Ventimiglia: inchieste sui migranti picchiati dalla Polfer

Ventimiglia (Imperia) Molta paura in stazione per il deragliamento di un vagone cisterna

Le immediate indagini effettuate dai poliziotti  del Commissariato, attraverso la visione delle telecamere di sorveglianza e l’escussione di numerosi testi, ha portato al rintraccio delle seguenti persone che saranno denunciate a piede libero per lesioni aggravate dall’uso di corpi contundenti, tutti  residenti a Ventimiglia  e uno di essi  con precedenti di polizia.

E’ al vaglio la posizione di una quarta persona che compare nel video al termine dell’aggressione. I particolari verranno illustrati nel corso di una conferenza stampa  che si terrà in questura  alle ore 11.