Migliaia di sfollati e un morto dopo il terremoto 7.4 in Indonesia

0
227
terremoto 7.4 in indonesia

Una persona è morta e almeno 1.000 sono stati sfollati dopo un forte terremoto che ha scosso l’Indonesia venerdì, secondo l’agenzia nazionale di mitigazione dei disastri, BNPB. Quattro persone sono rimaste ferite e centinaia di edifici, tra cui case e ospedali, sono stati danneggiati dal terremoto 7.4 in Indonesia.

I tremori hanno colpito diverse aree delle isole di Java e Sumatra, tra cui la capitale della nazione Jakarta, dove la gente è fuggita dagli edifici e il servizio di metropolitana della città è stato brevemente interrotto. L’agenzia meteorologica, climatica e geofisica del paese ha annunciato la fine del pericolo tsunami venerdì sera, dopo aver prima avvisato che c’era un pericolo di onde alte fino a 3 metri nelle parti meridionali di Pandeglang, a Giava e ad ovest costa di Lampung, a Sumatra.

Le 17.000 isole indonesiane sono soggette a terremoti perché il paese si trova a cavallo dell’anello di fuoco del Pacifico, un arco di faglie e vulcani che provoca frequenti sconvolgimenti sismici.

Più di 2.000 persone sono state uccise e circa 80.000 sono state sfollate nel Sulawesi Centrale nel settembre dello scorso anno dopo che un devastante terremoto e uno tsunami hanno colpito l’isola.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here