Migliaia di persone in Germania in protesta contro il genocidio turco

0
275
guerra in siria proteste in geermania

Centinaia di migliaia di persone stanno protestando in tutto il mondo per protestare contro l’invasione turca della Siria settentrionale e orientale.

FRIBURGO

Circa cinquemila persone hanno protestato a Friburgo per l’invasione turca della Siria settentrionale e orientale. I relatori hanno condannato gli attacchi di genocidio compiuti dalla Turchia contro i curdi.

AUGSBURG

Dozzine di curdi si sono radunati in Königsplatz ad Augusta per protestare contro l’invasione del Rojava da parte dello stato turco.

SAARBRÜCKEN

L’invasione dello stato turco della Siria settentrionale e orientale è stata protestata a Saarbrücken. Oltre un migliaio di kurdi e i loro amici si sono riuniti di fronte agli Europagali gridando la loro rabbia per il tentativo dello stato turco di invadere il Rojava. Oltre a quattro diverse istituzioni e organizzazioni del Kurdistan, l’azione è stata affiancata da organizzazioni tedesche come Aktion 3. Welt, Saarland Refugee Council, Antifa Saar, MLKP e DKP.

La Turchia dichiara di aver preso il controllo di Ras al Ain

BREMA

Anche gli attacchi contro il Rojava furono condannati a Brema. Migliaia di curdi si sono uniti all’azione alla quale hanno partecipato anche il rappresentante armeno Heiko.

AMBURGO

Una manifestazione è stata organizzata ad Amburgo e ha visto la partecipazione di circa 10 mila persone. Cansu Özdemir, deputato Die Linke per Amburgo, e Mahmut Erdem, rappresentante della Alevi Society di Amburgo, si sono rivolti alla folla e hanno condannato gli attacchi compiuti dallo stato turco.

KIEL

A Kiel, i curdi e i loro amici hanno protestato contro gli attacchi dello stato turco con una marcia di massa. L’azione è stata affiancata dalla comunità Alevi di Kiel, dal Comitato di solidarietà del Kurdistan, da gruppi antifascisti, Russische Gemeinde, Die Linke, AGIF e Kurdische Gemeinde.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here