Problemi scoperti durante un controllo di routine hanno portato gli Stones alla decisione di rinviare le date canadesi e statunitensi di “No Filter”

Mick Jagger, insieme agli altri tre membri dei “Rolling Stones” (Keith Richards, Ronnie Wood e Charlie Watts) non è mai sembrato essere particolarmente colpito dallo scorrere del tempo o, piuttosto, dallo stile di vita non esattamente salutare condotto da lui e dalla band sin dai loro esordi. Eppure, non molti lo sanno, ma il frontman degli Stones da anni segue una dieta modello a base di pasta integrale, fagioli, riso, pollo e pesce. Inoltre pratica anche attività fisica regolarmente.

Questo stile di vita gli ha certamente permesso di raggiungere i suoi 75 anni egregiamente e di donare al pubblico performance live degne dei concerti della sua gioventù. Ma non sembrerebbe essere bastato a tenere Mick completamente lontano dagli acciacchi dell’età. Il cantante verrà infatti operato in settimana per la sostituzione di una valvola cardiaca, secondo una fonte attendibile a Drudge Report.

Alcune speculazioni della stampa suggeriscono che il problema fisico di Mick Jagger potrebbe derivare da un “disturbo da stress post traumatico acuto”, diagnosticatogli nel 2014. La causa sarebbe individuabile nel suicidio della compagna L’Wren Scott, con cui l’icona del rock ha passato ben 13 anni, terminati appunto con la tragica morte di lei.

Nonostante il cantante sia in buone condizioni fisiche e l’operazione non sia considerata particolarmente rischiosa (tasso di successo del 95%), i fan restano comunque col fiato sospeso. Si presume che l’operazione possa avvenire questo venerdì in un ospedale di New York. Mick dovrebbe tornare sul palco per l’estate.

Le condizioni di salute di Jagger hanno fatto preoccupare anche gli stessi Stones che hanno preferito evitare di andare in tour sotto consiglio dei medici del frontman. Questi hanno comunque assicurato che in breve tempo il loro paziente si rimetterà completamente e potrà ritornare sul palco. La band sta già infatti riorganizzando le date del tour “No Filter” partito a settembre 2017 ad Amburgo. La prima tappa del Nord Filter, così è stato denominato il tour del Nord America, era prevista all’Hard Rock Stadium di Miami, in Florida, il 20 aprile.

“Mi scuso con tutti i nostri fan in America e Canada che hanno comprato i biglietti. Odio lasciarli in questo modo e sono devastato per aver dovuto posticipare il tour, ma lavorerò duramente per tornare in pista il prima possibile”. Sono queste le parole di Mick Jagger riguardo all’accaduto, condivise con un tweet. Anche i suoi compagni si sono espressi tramite il social dei 140 caratteri: “Mick siamo sempre qui per te!” scrive Keith Richards. “Ci mancherai nelle prossime settimane” scrive invece Ronnie Wood “ma non vediamo l’ora di vederti e stare tutti insieme molto presto”.

Nonostante l’operazione, Mick è stato paparazzato durante una pausa di relax a Miami ed è apparso di ottimo umore e in buona forma. Il cantante era in compagnia della sua compagna, la ballerina Melanie Hamrick e il figlio avuto da lei, Deveraux. Inoltre era presente anche la supermodella Giorgia May Jagger, la sua terza figlia, avuta con Jerry Hall.

Condividi e seguici nei social

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here