Metro Milano: cosa cambierà con i futuri prolungamenti?

0
6012
metro milano
prolungamenti della metro di Milano, cosa cambierà?

Sono tanti i piani in atto per creare una metropolitana sempre più efficiente e una Milano sempre più collegata. Oltre ai cambiamenti già attuati sul costo dei biglietti, sono in programma cambiamenti strutturali con una serie di prolungamenti alle linee già presenti, e l’aggiunta di due tratte completamente nuove: la M4 e la M6.

Ma andiamo in ordine e cerchiamo di capire cosa modificherà ogni singola linea.

Futuri prolungamenti della metro di Milano

Metro Milano
Cartina della metro di Milano: cosa cambierà?

M1Linea Rossa
L’inizio dei lavori è datato fine 2020 e vedrà il prolungamento della metro fino a Sesto Restellone e Monza Bettola con l’aggiunta di queste due nuove fermate. A unire il capolinea della M1 con le restanti linea sarà l’interscambio con la linea 5.

Dalla parte opposta invece i lavori inizieranno nel 2021 e a quel tempo Bisceglie arriverà fino a Baggio con un prolungamento di 3.5 km e un totale di 3 fermate aggiuntive con un capolinea nuovo: Via degli Ulivi.

M2 – Linea Verde
Attualmente la linea verde si scontra con il capolinea Cologno Nord. Con le nuove iniziative l’idea è di allungare la tratta fino a Vimercate con un totale di 6 nuove fermate: Brugherio, Carugate, Agrate, Concorezzo, Vimercate- Torre Bianche, Vimercate.

Per queste tratte si studia anche un’alternativa: BRT (Bus Rapid Transit). Il nuovo mezzo consisterà su una tra tre tipologie di bus a guida autonoma, filobus o bus elettrici su corsie riservate.

M3 – Linea Gialla
Le fermate in aggiunta saranno a Cormano e Paderno, mentre per il prolungamento a Paullo bisognerà rivedere i fondi a disposizione.

Anche per la linea gialla è in studio l’ipotesi del BRT.

M4 – Linea Blu
Sarà possibile scendere nella nuova metro già da fine 2021. La nuova tratta è stata ideata per collegare Linate a Forlanini. Nel 2022 sarà poi possibile scendere alla fermata San Babila, mentre la linea intera arriverà solo nel 2023.

Nel piano vi sono il raggiungimento di Buccinasco, Pioltello e Segrate.

M5 – Linea Lilla
La linea attuale che collega San Siro Stadio a Bignami punta a raggiungere Monza Polo istituzionale raddoppiando i km attuali e aggiungendo ben 12 fermate portando Milano come prima città d’Italia a collegare una provincia.

Dall’altro capo, Bignami vedrà una biforcazione tra Monza e Bresso. Le fermate saranno Parco Nord, Bresso, Cusano e due a Cinisello.

Da San Siro Stadio lo studio – ancora in ricerca di approvazione – punta a Settimo Milanese con 5 fermate: Caldera, Quinto Romano, San Romanello, Figino, Settimo Milanese. I lavori però – se mai inizieranno – andranno dal 2021 al 2030.

M6 – Linea Arancione
La nuova linea – in arrivo non prima del 2030 – vuole collegare Certosa a Tibaldi con in tutto 37 fermate. Tra queste vi è Quarto Oggiaro, viale Certosa, Pagano, Porta Genova, piazza XXIV Maggio, Porta Romana, via Lombroso, Ponte Lambro. Ma non è ancora definitivo.

S9 – Circle Line
Infine, grazie all’accordo con FS, verrà costruita una circle line sul percorso dell’S9.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here