Meteo Week End – Mini ciclone guasterà il tempo per il 25 Aprile

0
334

Nel corso del weekend l’anticiclone riuscirà in gran parte a conquistare il nostro Paese, pronta a dispensare bel tempo e soprattutto tanto caldo per la stagione.

Tuttavia non sarà un’alta pressione totalmente immune da insidie, infatti un piccolo ciclone in formazione tra le due isole maggiori guasterà il tempo su alcune regioni.
Cerchiamo di capire il tempo che farà e quali saranno le regioni interessate da questo guasto.

Sabato 25 sarà sicuramente la giornata migliore del weekend con il sole che splenderà indisturbato su tutto il Paese, salvo per qualche nota d’instabilità temporalesca su alcuni tratti dell’arco alpino. 

La Festa della Liberazione farà inoltre registrare valori termici a tratti quasi estivi, soprattutto sulle vallate alpine, dove si toccheranno temperature davvero elevate per il periodo. Ma un clima molto mite avvolgerà comunque tutta l’Italia. In serata l’ingresso di aria più fresca in quota da Nordest innescherà dei temporali che dalle Alpi del Triveneto potrebbero raggiungere le pianure nelle ore successive.

Qualche problemino in più si registrerà invece domenica quando, in mattinata, avremo alcuni veloci rovesci sui rilievi e sulle medio/alte pianure del Veneto, nonché sui settori centro-settentrionali della Sicilia. Nel corso della giornata, l’aria fresca in quota favorirà lo scoppio di improvvisi temporali su gran parte dell’arco alpino e la formazione di un piccolo vortice tra le due Isole maggiori. Temporali anche molto forti colpiranno la Sardegna e piogge ancora la Sicilia.

Attenzione perché, stante le temperature abbastanza elevate, i fenomeni temporaleschi potrebbero essere accompagnati da forti rovesci, locali grandinate e intense raffiche di vento. 


Nessun problema invece sul resto d’Italia dove un caldo 
soleggiamento la farà da padrone.

Poche le variazioni sul fronte termico, anche se ci attendiamo ovviamente una moderata flessione dei termometri nelle zone raggiunte dalle nubi e dagli eventuali temporali. Continueremo ad avere tutto sommato un clima molto mite per la stagione, in particolare sulla Val Padana e sui tratti interni del Centro.