Meteo Week End – Aggressivo ciclone rovina il fine settimana con piogge forti e abbondanti nevicate

0
156

Weekend con aggressivo Ciclone. Dopo un venerdì nuovamente all’insegna del meteo perturbato, anche l’ormai imminente WEEKEND continuerà su questo grigio e piovoso percorso.

Tra sabato e domenica ci attendiamo anzi la formazione di un altro aggressivo CICLONE in sede tirrenica che condizionerà negativamente il tempo su gran parte del Paese, riportando piogge abbondanti e nuove nevicate. 
Vediamo come evolverà la situazione, ma soprattutto dove il nuovo maltempo colpirà maggiormente nel fine settimana. 

Nella prima parte di sabato avremo tempo piovoso su gran parte del Nord ad eccezione della bassa Lombardia e dell’Emilia Romagna. Nevicate saranno ancora possibili sui rilievi alpini. Al Nordovestla quota neve sarà ancora una volta piuttosto bassa e collocata intorno ai 400/500 m. Sul resto dell’arco alpino si attesterà intorno ai 1000 metri su quello centrale e sui 1200/1300 metri su quello orientale.

Ma il maltempo non risparmierà nemmeno il Centro, soprattutto nel pomeriggio, quando forti piogge e locali nubifragi potranno colpire la Toscana meridionale e molte aree del Lazio. Un’ulteriore intensificazione dei fenomeni si registrerà in serata.: sotto osservazione tutto il Triveneto, l’Emilia Romagna, la bassa Toscana e ancora il Lazio. Su questi settori sarà elevato il rischio di intense precipitazioni e nubifragi con improvvisi allagamenti e alluvioni lampo. Coinvolta molto probabilmente anche la città di Roma. 

Praticamente sommerse dalla neve le Alpi più ad Est, specie tra Veneto orientale e Friuli Venezia Giulia, sopra ai 1300 metri. Da segnalare possibili disagi alla circolazione stradale.

Meglio invece andranno le cose al Sud e sul medio e basso Adriatico. Solo verso sera sono attese alcune piogge sulle coste più settentrionali della Campania.

Arriviamo così alla giornata di domenica quando la fase più minacciosa del maltempo comincerà gradualmente a regredire. Non attendiamoci comunque una giornata festiva soleggiata, anzi, il tempo si manterrà ancora assai instabile su Alpi, Prealpi, specie quelle orientali e ancora su tutta la fascia tirrenica e al Sud. Su questi settori sarà dunque ancora necessario l’ombrello, nonostante tra il pomeriggio e la sera il quadro meteorologico darà segnali di miglioramento al Sud e su molte aree del Centro, specie su quelle interne e adriatiche.

Sul fronte termico segnaliamo che il weekend non farà registrare grossi scossoni al Centro e al Nordmentre il Sud potrebbe godere di un sabato piuttosto mite, vuoi per una minor ingerenza del brutto tempo, vuoi per l’ennesimo rinforzo dei venti da Scirocco.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here