Meteo – Violento maltempo, bufere di neve, nubifragi e frane: ecco dove

0
574

SITUAZIONE: Un’area ciclonica in formazione a ovest della Sardegna sta provocando un deciso peggioramento delle condizioni del tempo con piogge battenti e copiose nevicate già in atto in queste ore.

Sotto stretta osservazione al momento sono le regioni centro-orientali del Nord, la Sardegna e la Toscana. Su queste aree sono infatti in corso precipitazioni diffuse a tratti temporalesche in particolare sulla Sardegna occidentale e nelle zone più interne della Toscana.

Altre piogge sono in atto al Nord in particolare su Lombardia, Triveneto, ed Emilia Romagna dove su quest’ultima regione si segnalano i primi problemi ai corsi d’acqua. Attenzione anche alla neve che cade a tratti abbondante sui rilievi alpini centro-orientali sopra i 900/1000mt.

EVOLUZIONE: nel corso della sera il maltempo insisterà in forma evidente ancora su molte tratti delle regioni settentrionali specialmente su tutta l’area del Triveneto, est della Lombardia Liguria di centro-levante ed Emilia RomagnaTemporali e nubifragi colpiranno la Liguria di levante mentre intense precipitazioni saranno ad appannaggio del Trentino alto Adige, alto Veneto e Friuli Venezia Giulia. Attenzione alle forti ed abbondanti nevicateche continueranno a cadere senza sosta sui rilievi del Nordest sopra i 1000m.


Da segnalare inoltre che il dipartimento della Protezione Civile sulla base dei fenomeni previsti e in atto ha emesso per la giornata di Sabato 5 Dicembre, allerta rossa sul settore Piave pedemontano in Veneto, su parte del Friuli Venezia Giulia e sulla Provincia Autonoma di Bolzano.

Durante la tarda serata/notte il maltempo insisterà sulle medesime aree del Nordest estendendosi poi anche a molte regioni del Centro e del Sud. Occhi puntati dapprima bassa Toscana, Umbria, Lazio ed in seguito anche su nord CampaniaSicilia occidentale e Calabria ionica.

Su queste regioni sarà elevato inoltre il rischio di forti temporali e nubifragi con potenziali rischi idrogeologici. Anche su questi settori il dipartimento della Protezione Civile ha emesso un allerta meteo di colore giallo sull’intero territorio di Lazio, Umbria e su parte di Liguria, Abruzzo, Molise, Calabria, Sicilia e Sardegna.

La situazione è comunque in forte fase di evoluzione. Vi consigliamo dunque di seguire i prossimi aggiornamenti.