Meteo Usa – Crollo Termico di 30 gradi in 24 ore. Abbondanti nevicate anche in pianura

0
349

Ondata di gelo e neve storica in questo periodo dell’anno negli Stati Uniti occidentale. Ondata di GELO e NEVE storica e precoce negli STATI UNITI d’AMERICA: nei prossimi giorni le temperature crolleranno addirittura di 25°C in sole 24 ore! 

Non mancheranno anche vere e proprie tempeste di NEVE, fino in pianura. 
Scopriamo i motivi e i DETTAGLI di questa incredibile svolta meteo.

In queste settimane i contrasti termici vengono particolarmente esaltati con frequenti scambi meridiani (da Nord a Sud e viceversa) di masse d’aria proveniente sia dal Polo Nord che dai Tropici. Ed è proprio quello che sta avvenendo negli Stati Uniti occidentali dove per esempio nella città di Denver, capitale del Colorado, si stanno registrando temperature massime fin verso i 30°C .

Tuttavia, come emerge dagli ULTIMI AGGIORNAMENTI dei modelli meteorologici, nel corso di giovedì 10 ottobre un FRONTE GELIDO in discesa dal Canada si spingerà in pochissimo tempo verso sud, giungendo fin quasi in Arizona. 

Questa poderosa IRRUZIONE POLARE è stata denominata dagli esperti Winter Storm Aubrey: si tratta di una profonda depressione che, sospinta dalle gelide correnti artiche, provocherà l’arrivo della neve fin sulle pianure di Idaho, Montana, Colorado, Dakota e Wyoming.

Tornando all’esempio precedente, a Denver la colonnina di mercurio crollerà di ben 30°C entro giovedì sera, favorendo la trasformazione delle precipitazioni da piovose a nevose. A fine evento potranno cadere fino a 10 cm di neve fresca, una situazione davvero insolita in questa prima parte dell’autunno.

La discesa di questa massa d’aria fredda avrà degli effetti anche negli Stati americani più orientali, dove lo scontro con quella calda preesistente di origine tropicale potrà causare forti temporali, con rischio anche di tornado.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here