Meteo Temperature – Forte calo termico: gelate in arrivo ecco dove

0
127

Entra l’aria fredda artica su parte dell’Italia, con weekend di nuovo dai connotati invernali

Cambia volto il tempo sull’Italia, dopo un periodo che aveva visto tepori primaverili fin troppo anticipati e prolungati. Le temperature sono in netto calo per l’afflusso d’aria fredda giunta dal Nord Europa, al seguito di un fronte che sta sfilando lungo lo Stivale.

L’irruzione fredda artica coinvolge più direttamente le nazioni centrali e orientali del Continente Europeo, dove il clima è tornato decisamente invernale. L’Italia ne risente più marginalmente, con raffreddamento più significativo al Nord e lungo i versanti adriatici, dove i valori tendono a scendere sotto media.

Sotto l’effetto dei venti di Bora, il raffreddamento è comunque esaltato. La diminuzione termica è anche nell’ordine dei 10 gradi nei valori massimi al Nord rispetto ai giorni scorsi, specie le aree che più risentono del maltempo. Sul medio versante adriatico si perdono fino a 5-6 gradi.

Il resto d’Italia non sta risentendo granché della diminuzione termica, a parte le aree montuose. Le regioni tirreniche si trovano sottovento rispetto all’azione delle correnti nord-orientali, mentre tra il Sud e le Isole il freddo non riesce granché a sfondare.

Deboli gelate sulle pianure del Nord

Nella giornata di domenica si registrerà un calo dei valori minimi al Centro-Nord. Lievi brinate potranno interessare la Val Padana, con valori prossimi allo zero. La discesa termica nelle ore più fredde sarà favorita dal ritorno di cieli sgombri da nubi.

Lo scenario meteo non varierà particolarmente per i primi giorni della settimana, ancora con ulteriori contributi d’aria fredda al Nord e sul medio versante adriatico. Saranno queste le uniche zone dove permarrà clima un po’ freddo sino a mercoledì, con temperature leggermente sotto media.

Successivamente, avremo un nuovo rialzo termico per l’arrivo di correnti occidentali più temperate che caratterizzeranno la seconda parte della settimana. In questo frangente l’Italia risulterà contesa fra l’anticiclone e perturbazioni atlantiche che lambiranno appena la Penisola.

Temperature minime capoluoghi italiani per il giorno 7 marzo 2021

Belluno, Bolzano, Sondrio, Trento -3°C

Aosta -2°C

Biella, Bologna, Gorizia, L’Aquila, Modena, Reggio nell’Emilia, Udine -1°C

Alessandria, Ascoli Piceno, Asti, Campobasso, Cesena, Ferrara, Forlì, Lodi, Mantova, Padova, Parma, Pordenone, Ravenna, Rovigo, Treviso, Urbino, Verona, Vicenza 0°C

Bergamo, Brescia, Chieti, Cremona, Fermo, Novara, Pavia, Piacenza, Teramo, Trieste, Varese, Vercelli 1°C

Arezzo, Como, Cuneo, Firenze, Isernia, Lucca, Macerata, Milano, Monza, Pistoia, Potenza, Siena, Torino 2°C

Benevento, Cosenza, Lecco, Perugia, Prato, Rieti, Rimini, Venezia, Verbania 3°C

Carrara, Frosinone, Matera, Pesaro, Pisa, Terni 4°C

Avellino, Enna, Foggia, La Spezia, Pescara, Viterbo 5°C

Andria, Caltanissetta, Catanzaro, Genova, Grosseto, Lanusei, Livorno, Massa, Nuoro 6°C

Ancona, Imperia, Ragusa, Roma, Savona, Tempio Pausania 7°C

Bari, Barletta, Caserta, Latina, Sanluri, Sassari, Taranto, Trani, Vibo Valentia 8°C

Agrigento, Crotone, Lecce, Oristano, Salerno, Villacidro 9°C

Brindisi, Cagliari, Carbonia, Iglesias, Napoli, Tortolì, Trapani 10°C

Olbia, Palermo 11°C

Catania, Reggio di Calabria, Siracusa 12°C

Messina 13°C

Commenti