Meteo – Siamo al bivio dell’Inverno qualcosa di grosso bolle in pentola: gelo sarà ovunque

0
188

Sconforto… meteo. In queste ore è il sentimento che prevale negli amanti dell’Inverno. L’umore è cambiato improvvisamente, non appena nelle varie mappe di previsione è stato cancellato il gelo dall’Italia. Non solo, in qualche mappa è riapparsa l’odiata Alta Pressione o comunque uno scenario meteo climatico tutt’altro che invernale. Diciamolo, a molto italiani un po’ di sole e bel tempo farebbe enormemente piacere. Non tutti amano freddo, gelo e neve. Non dobbiamo mai dimenticarci che la soggettività è imperante nella meteorologia. Soggettività di gusti, ma talvolta anche soggettività di interpretazione di certe situazioni.

Rischiamo di annoiarvi, ne siamo consapevoli, ma dobbiamo ripeterci: mai lasciarsi trascinare dagli umori dei modelli. Fino a qualche giorno fa ci buttavano addosso un pezzo del Vortice Polare (o quasi), da ieri o ieri l’altro hanno scelto di confinare il gelo a nord delle Alpi. Ma sapete cosa significa tutta questa incertezza? Semplice: qualcosa di grosso bolle in pentola.

Che sia per noi che sia per altre zone d’Europa, poco cambia: l’Inverno potrebbe davvero accelerare. Anche se in un primo momento certe dinamiche dovessero penalizzarci – magari spingendoci nelle grinfie dell’Alta Pressione – state certi che qualcosa arriverà. Arriverà anche in Italia, forse nell’ultima decade di gennaio, forse a febbraio. Siamo sempre convinti che si stiano gettando le basi per un forte evento invernale ma certi eventi predicano pazienza in funzione delle tempistiche talvolta lunghe occorrenti.

L’aria gelida andrà prima a est, poi potrebbe colpire l’Europa centro settentrionale. Ma da lì, secondo noi, potrebbero crearsi i presupposti per una super ondata di freddo sin sul Mediterraneo. Gli equilibri che si stanno creando sono fragilissimi, basterebbe un non nulla per far cambiare tutto e subito…

Commenti