Meteo – Previsioni meteo della prossima settimana. Nucleo polare da lunedi porterà Piogge e forti venti

0
256

Prossima settimana, nuovo maltempo. L’Autunno alza la voce, dalla PROSSIMA SETTIMANA sono in arrivo nubifragi, grandine e forte vento.

Il tutto a causa di un NUCLEO POLARE pronto ad investire l’ITALIA già dalla giornata di lunedì. Ecco tutti i dettagli e DOVE le precipitazioni colpiranno con più forza.

Come possiamo vedere dagli ULTIMI AGGIORNAMENTI meteo un profondo vortice ciclonico ricolmo di aria gelida, in discesa dalla Scandinavia, attraverserà tutta l’Europa centrale, per tuffarsi poi nel bacino del Mediterraneo, dalla Porta del Rodano. La dinamica di questa configurazione sarà piuttosto veloce, ma molto intensa con il CICLONE che si approfondirà sul mar Tirreno dando il via ad una fase di maltempo in particolare sulle regioni del Centro-Sud.

Nella giornata di lunedì 7 ottobre ci aspettiamo infatti forti temporali tra basso Lazio, Basilicata, Campania e Sardegna. Col passare delle ore il peggioramento si estenderà tuttavia anche a Calabria e Sicilia con la possibilità di veri e propri nubifragi. Massima attenzione sulla provincia di Catania dove sono attese le precipitazioni più forti con locali grandinate. In questa fase soffieranno anche fortissimi venti di Maestrale (a più di 80 km/h sulla Sardegna e sulla Sicilia) e di BORA invece sui settori adriatici.

Martedì 8 ultimi rovesci temporaleschi andranno a interessare i settori ionici siciliani. Sul resto del Paese invece le condizioni meteo sono previste in deciso miglioramento grazie ad una temporanea rimonta dell’alta pressione. Si tratterà però solamente di una pausa: infatti, già da mercoledì 9 un nuovo flusso instabile in discesa dal Nord Europa causerà precipitazioni, in particolare sulle regioni settentrionali, in estensione nel corso di giovedì 10 anche alle zone interne della Toscana e delle Marche.

Venerdì 11 la pressione dovrebbe tornare ad aumentare in maniera più decisa, regalandoci giornate decisamente più stabili e soleggiate su buona parte dell’Italia. Anche le temperature torneranno a salire con valori più che gradevoli durante il giorno.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here