Meteo – Nuova Allerta della Protezione Civile nelle prossime ore, con forti temporali, piogge e grandine

0
234

Ancora pericolo di Temporali e Grandine nelle Prossime ore. L’Italia continua a vivere una fase meteorologica piuttosto dinamica e a tratti di stampo prettamente autunnale.

Al momento sono due gli elementi capaci di portare un tipo di tempo capriccioso. Dal nord Atlantico è in arrivo una nuova perturbazione già prossima all’Arco alpino, mentre sul nord Africa troviamo una circolazione di bassa pressione in grado di minacciare il meteo su alcuni settori del Sud. 

Nelle PROSSIME ORE dunque, ci attendiamo sui rilievi alpini e prealpinipiogge da deboli a moderate diffuse localmente sotto forma di rovescio. La neve farà la sua comparsa al di sopra dei 1900/2000 metri. Anche sulle aree pianeggianti del Nord si avranno fenomeni in estensione verso est nella notte. Ci aspettiamo inoltre precipitazioni localmente più intense con rovesci e temporali anche forti su Liguria di Levante, settore orientale del Friuli-Venezia Giulia e Toscana settentrionale (provincia di Massa Carrara).

Spostandoci verso Sud invece, ecco che troveremo una situazione più tranquilla al Centro, ma ancora molto instabile sulle estreme regioni meridionali e per la precisione a ridosso delle aree ioniche comprese tra la Calabria e la Sicilia orientale, dove della notte saranno ancora probabili rovesci localmente a sfondo temporalesco.

A tal proposito, vi segnaliamo che il Dipartimento delle Protezione Civile ha prorogato per queste zone l’ALLERTA Gialla per rischio Idraulico, idrogeologico e pericolo temporali. Le regioni interessate dall’ALLERTA per la giornata di mercoledì 9 ottobre, sono infatti la Calabria e la Sicilia. 

Il quadro meteorologico e delle criticità previste sull’Italia è aggiornato quotidianamente in base alle nuove previsioni e all’evolversi dei fenomeni, ed è disponibile sul sito del Dipartimento della Protezione Civile insieme alle norme generali di comportamento da tenere in caso di maltempo e al Bollettino Nazionale. Le informazioni sui livelli di allerta regionali, sulle criticità specifiche che potrebbero riguardare i singoli territori e sulle azioni di prevenzione adottate sono gestite dalle strutture territoriali di protezione civile, in contatto con le quali il Dipartimento seguirà l’evolversi della situazione.Allerta Gialla della Protezioni CivileAllerta Gialla della Protezioni Civile

Annunci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here