Meteo novità per settembre: caldo Africano stop, quando?

0
423
Meteo novità

Tornerà l’Atlantico caldo Africano stop, quando? Meteo novità per settembre

Il naturale, progressivo decadimento della stagione estiva dovrebbe iniziare dopo Ferragosto o comunque entro la fine del mese. Il condizionale è d’obbligo, perché di questi tempi proporre variazioni meteo climatiche degne di tal nome è impresa ardua.

Discorso che non vale per tutta Italia, ricordiamoci che al Nord sole e caldo hanno spesso latitato. Altrove, al contrario, l’Anticiclone Africano ha letteralmente fatto terra bruciata attorno a sé. Anticiclone che, lo sappiamo fin troppo bene, quando si mette lì sulla difensiva è un baluardo inattaccabile. Da qui la necessità di usare il condizionale, perché anche settembre potrebbe proporre una prosecuzione dell’Estate Africana.

Fatto sta che settembre, vuoi o non vuoi, porterà con sé dei cambiamenti. Già s’intravedono, soprattutto nei cosiddetti modelli stagionali, ma chiaramente trattasi di proiezioni e non previsioni. S’intravedono maggiori influenze oceaniche, com’è giusto che sia, quindi occhio perché qualsiasi perturbazione in grado di spingersi sul Mediterraneo potrebbe scatenare un putiferio.

Allerta Meteo per domani 7 Agosto: elenco delle regioni a rischio

Meteo Autunno potenzialmente devastante

Il mare è sempre più caldo: ora pero ci sono conseguenze imminenti per l’Italia

Il calore in eccesso, che continuerà ad accumularsi nelle prossime settimane, potrebbe fornire quell’energia necessaria ai fenomeni violenti e potenzialmente devastanti. Ecco, settembre potrebbe proporci ondate temporalesche mica da ridere, pur in un contesto anticiclonico dominante.

Tuttavia basterebbe una goccia fredda degna di tal nome per cambiare improvvisamente le carte in tavola e se l’Atlantico dovesse decidere i svegliarsi tale opzione andrebbe tenuta seriamente in considerazione. Insomma, diciamo che a settembre il caldo dovrebbe lasciarci un po’ in pace e i primi segnali autunnali potrebbero finalmente farsi strada.

Fonte: Meteo Giornale