Meteo Novembre – Arriva con severo maltempo e freddo gelido

0
451

Nonostante manchino ancora una decina di giorni, già da un po’ i modelli matematici stanno confermando un possibile arrivo del freddo nel prossimo mese di novembre.


La provenienza di questo freddo pare ancora un pochino incerta: esso potrebbe giungere dal nord Atlantico oppure direttamente dal Polo Nord, ma quel che appare certa è la sua conseguenza, ovvero un notevole abbassamento delle temperature, forse così corposo da provocare il ritorno della neve a quote molto basse o addirittura fin quasi in pianura.

SITUAZIONE – Stando agli ultimi aggiornamenti a nostra disposizione, pare confermato che è in atto un’anomalia nella distribuzione delle alte e delle basse pressioni dall’altra parte dell’Atlantico, con il risultato di un continuo afflusso di aria calda verso il Circolo Polare Artico.


Ma cosa significa caldo sul Polo Nord? Ebbene, le conseguenze non possono che essere rappresentate da un raffreddamento alle medie e basse latitudini, non solo negli Stati Uniti, ma anche dalla nostra parte dell’Oceano Atlantico, ovvero sul Mediterraneo.

FREDDO e NEVE a NOVEMBRE – Questa situazione, potrebbe determinare dunque un ritorno del freddo dalle nostre parti proprio a cavallo dei primi giorni del prossimo mese di novembre, quando le depressioni di origine nord-atlantica potrebbero puntare verso il bacino del Mediterraneo e dunque anche verso l’Italia, provocando NON solo un severo maltempo, con piogge abbondanti e persistenti, ma pure un crollo delle temperature, le quali si porterebbero su valori decisamente inferiori alle medie di riferimento.


A seconda dell’intensità di questa irruzione gelida, che ci attendiamo quanto meno entro la prima metà del mese, ci giocheremo il ritorno della neve a bassa quota e, perché no, fino in pianura, soprattutto al Nord.

E’ forse, quest’ultima, l’ipotesi più estrema, ma non sarebbe di certo la prima volta che assisteremmo ad un’incursione fredda di tenore invernale a fine autunno. In conclusione, è chiaramente difficile scendere in dettagli previsionali, tuttavia le premesse per un novembre scintillante paiono esserci tutte.

Commenti