Meteo Neve – Nevicate copiose cadranno nei prossimi giorni. Ecco dove cadrà e accumuli previsti

0
206

In arrivo forti nevicate sull’arco alpino? Stiamo entrando nella fase clou di questa ennesima ONDATA di MALTEMPO che porterà abbondanti precipitazioni e vento forte su buona parte dell’Italia. Grazie al leggero calo termico previsto nei prossimi giorni tornerà anche la NEVE, a tratti molto INTENSA. 

Ecco Dove Cadrà Copiosa, le Quote previste e gli Accumuli in CM nelle principali località sciistiche.

In base agli ultimi aggiornamenti e alle mappe a nostra disposizione già nel corso della giornata di venerdì 20 dicembre l’ingresso di un vortice ciclonico ricolmo di aria più fredda farà diminuire le temperature, specie al Nord e in particolare sull’arco alpino. Per questo motivo le nevicate si faranno via via più INTENSE, anche sotto forma di vere e proprie bufere (vento fortissimo ad oltre 100 km/h tra Piemonte e Valle d’Aosta) a quote superiori ai 1400 metri (in calo alla sera fin verso i 1200), dapprima sui rilievi di Piemonte e Valle d’Aosta, poi in estensione al resto delle Alpi.

Il peggioramento proseguirà quindi per buona parte del weekend con la quota della neve che si attesterà intorno ai 900/1000 metri sulle Alpi centro-occidentali e sui 1100 su quelle orientali e sulle Dolomiti. Su queste ultime non mancheranno comunque delle schiarite, specie nel corso di domenica.

Entro la fine dell’evento ci aspettiamo accumuli molto abbondanti oltre i 2000 metri sull’arco alpino occidentale, dove avremo anche più di 1 metro e mezzo di neve fresca. Massima attenzione al pericolo VALANGHE quindi, specie per gli amanti del fuori pista e delle escursioni. Raccomandiamo sempre di consultare il BOLLETTINO UFFICIALE dove viene riportato il rischio su una scala da 1 a 5.

Sugli Appennini la quota neve inizierà a calare nel pomeriggio di domenica quando i fiocchi scenderanno fin verso i 1400/1500 metri. 

Ecco invece gli accumuli previsti nelle principali località sciistiche:

 Breuil Cervina (AO) più di 50 cm;

 Courmayeur (AO) circa 60 cm;

 Sestriere (TO) 70 cm;

 Livigno (SO) circa mezzo metro;

 Madonna di Campiglio (TN) più di 30 cm.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here