Meteo Neve – In montagna boom di neve ora c’è il grave pericolo di valanghe. Ecco dove c’è rischio e perché

0
532

Tanta neve sulle Alpi, ora è pericolo ValangheNon capita spesso di vedere così tanta NEVE sulle Alpi in questo periodo di Novembre. Nelle ultime 48/72 ore infatti, si sono verificate abbondantissime nevicate su gran parte dell‘Arco alpino anche fino a quote piuttosto basse per la stagione. Insomma, è proprio il caso dire che abbiamo in corso un vero e proprio BOOM di NEVE in montagna. 

Ma se da un lato questi elevati accumuli nevosi possono far felici gli amanti degli sport invernali, dall’altro ecco che nascono subito alcuni problemi. Primo fra tutti è il tanto temuto pericolo VALANGHE dovuto soprattutto al continuo sali e e scendi delle temperature soggette spesso al rinforzo dei venti miti da Scirocco che, a fasi alterne, provoca appunto improvvisi rialzi dello zero termico. 

Come mostra la mappa allegata prevista per le prossime 24-48 ore, il rischioforte di valanghe (colore rosso) riguarda soprattutto l’area alpina orientale e dunque l’est dei rilievi lombardi e tutta l’area montana del Triveneto dove in questi ultimi giorni gli accumuli nevosi hanno infatti raggiunto addirittura il metro di altezza. 

Si passa poi da un pericolo forte a marcato (arancione) per il comparto centro occidentale dove gli accumuli nevosi sono stati inferiori ma anche perché su questi settori si accusa una minor ingerenza dello Scirocco con temperaturepiù fredde e lineari.

La situazione futura tuttavia sarà rivolta ancora ad un ulteriore ed attento monitoraggio in quanto le condizioni atmosferiche pare siano destinate a rimanere all’insegna del tempo spesso perturbato con nuove e possibiliimportanti nevicate.Livelli del pericolo valanghe nei prossimi giorniLivelli del pericolo valanghe nei prossimi giorni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here