La stagione prosegue infatti a singhiozzo e fenomeni violenti si alternano a fiammate africane e così andrà avanti. L’alta pressione africana di questi giorni , sarà messa subito in crisi già da lunedì sera quando una perturbazione atlantica busserà alle porte dell’Italia, portando temporali al Nordovest con grandine e colpi di vento.

Martedì e mercoledì, i temporali dovrebbero marciare dalle regioni settentrionali verso quelle centrali, risultando occasionalmente anche forti e con grandinate. Questo passaggio instabile sarà accompagnato anche da un generale abbassamento delle temperature che perderanno anche oltre 10°C rispetto ai giorni precedenti.

Nei giorni successivi la perturbazione temporalesca raggiungerà anche le regioni meridionali portando grandinate e un calo termico anche su questo settore.

Sul finire della settimana infine, potrebbe bussare alla porta l’ormai latitante anticiclone delle Azzorre che tenterà di abbracciare il nostro Paese, ma farà ancora fatica e ci sarà ancora occasione per temporali.

Condividi e seguici nei social

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here