Meteo Italia – Italia nella morsa del ciclone

0
204

72 ore di maltempo su tutta l’Italia. Nei prossimi giorni sulla penisola sono previste forte perturbazioni con serio rischio di freddo e temporali. A partire dalla giornata di oggi, che sarà all’insegna del tempaccio, soprattutto al Nord e in gran parte delle regioni centrali.

Secondo gli esperti di meteorologia, sono possibili forti acquazzoni e locali nubifragi sui rilievi alpini e prealpini del Nord Ovest e verso sera anche sulle aree orientali. Il tempo risulterà spiccatamente instabile sulle regioni centrali con piogge sparse, qualche rovescio temporalesco e locali grandinate. Le cose andranno meglio all’estremo Sud, mentre si potranno avere piovaschi su zone interne della Campania e settori settentrionali di Puglia e Basilicata.

Un calo delle temperature si registrerà in particolare sulle aree settentrionali. Avremo un contesto meteorologico migliore al Sud con parecchie schiarite e clima molto caldo seppur in un contesto assai ventoso. Domani, invece, piogge imperverseranno sulle Alpi e medie e alte pianure del nord del Veneto e della Lombardia e sulle Alpi con neve a 1.600m, ed in seguito è atteso pure un peggioramento in Piemonte.

Ma la giornata in cui l’Italia sarà stretta dalla morsa del maltempo sarà quella del 25 aprile a causa di un vortice ciclonico alimentato dalle correnti atlantiche ricche di umidità, che provocherà un tempo spesso instabile o addirittura perturbato e con temporali in estensione anche al Centro. Previsti piogge e fenomeni temporaleschi.

Nei giorni successivi, inoltre, il maltempo colpirà ancora il Centro Nord, mentre il clima sarà più gradevole e soleggiato al Sud. Se tutto verrà confermato, nel corso del prossimo weekend, lo scenario meteo potrebbe lentamente tornare tranquillo su tutto il Paese, con le ultime piogge.

Annunci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here