Prepariamoci a 48 ore di tempo pessimo. Una circolazione ciclonica provoca infatti una fase di diffuso maltempo su gran parte del nostro Paese.

L’Italia viene “percossa da forti piogge, temporali, locali grandinate e anche dalla neve, che cadrà esclusivamente sui rilievi alpini” fa sapere i Meteorologi ‘. E le giornate peggiori sono proprio mercoledì e giovedì.

“Il brutto tempo colpirà in particolare le Regioni settentrionali, tutte quelle centrali e solo alcune aree del Sud. La Sicilia infatti, come la Calabria ionica, i settori centro meridionali della Basilicata e il sud della Puglia, vivranno un tipo di meteo sicuramente più tranquillo”.

Sul resto del Paese, continuano gli esperti, “ombrelli rigorosamente aperti, in quanto, saranno possibili piogge su tutte le Regioni. I temporali e la grandine potranno colpire in particolare il Centro, la Sardegna e in forma più attenuata il Nord, ad esclusione della Liguria dove sono previsti rovesci temporaleschi più attivi”. Previsto un generale calo delle temperature e “attenzione anche alla neve sui rilievi alpini sopra i 1.500-1.600 metri di quota”.

Condividi e seguici nei social
error

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here