Meteo Italia – Il nuovo anno inizia all’insegna del vento

0
474

Il nuovo anno è iniziato all’insegna del maltempo. Sull’Italia incombe una perturbazione atlantica spinta da un forte vento di Maestrale. Ecco nel dettaglio l’analisi degli esperti meteorologi.

Oggi sono previste precipitazioni veloci al Centro e poi più diffuse al Sud. Venti di Maestrale su tutti i bacini, localmente forti sul Tirreno.

4-5 gennaio – I venti di Maestrale portano una certa instabilità su Calabria e Sicilia tirreniche, e nevicate diffuse sui confini alpini più settentrionali. Più soleggiato sul resto delle regioni.

6-7 gennaio – Un nuovo affondo perturbato richiama venti meridionali su tutte le regioni. Piogge via via più diffuse e a tratti intense al Nord, a seguire anche al Centro. Nevicate copiose sui rilievi.

TEMPERATURE – In aumento quasi ovunque, valori termici sopra la media del periodo di 4/6°.

Commenti