Meteo Italia – Ecco Befana “STORM” arriva con Pioggia, Venti forti e tanta Neve nella calza della befana

0
363

Tempo in deciso peggioramento a ridosso della giornata che, da tradizione, chiude le festività natalizie: il 6 Gennaio piogge, neve, venti forti raggiungono il nostro Paese, interessando alcune regioni.

SITUAZIONE – Tra il 4 e il 5 Gennaio ecco che l’anticiclone si estende sull’Italia, ma sarà un’apparizione tutt’altro che duratura: il flusso perturbato Nord Atlantico, collegato ad una vivace e sempre attiva depressione d’Islanda, scenderà nuovamente di latitudine raggiungendo la Penisola iberica.

Da qui richiamerà venti caldi africani che trasporteranno verso l’Italia un intenso fronte instabile, il primo ciclone di questo nuovo anno.

SABATO 6 GENNAIO – Tempo in peggioramento già dal mattino su Piemonte, Liguria, Alpi e Prealpi.

Precipitazioni intense al Nordovest, specie su alto Piemonte e sulla Liguria.

RITORNA LA NEVE – Neve copiosa sui settori alpini, dapprima sopra 900 metri, poi quota in rialzo. Neve sulle Prealpi e al Nordest 1300 metri.

VENTI – Soffieranno dai quadranti meridionali, generalmente di Scirocco, forte sul Tirreno; locali mareggiate sulle coste.

TEMPERATURE – In graduale aumento su tutte le regioni, valori massimi decisamente miti al Centro-Sud.

MALTEMPO NO-STOP – Il vortice ciclonico è destinato poi a portare ancora forte maltempo al Nord e sulle regioni tirreniche all’inizio della prossima settimana, in particolare nella giornata di Lunedì 8 Gennaio, insistendo nella sua azione perturbata anche nel corso di Martedì 9. Rischio di locali nubifragi e neve copiosa sulle Alpi oltre i 1000/1200 metri.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here