Meteo Italia – Ciclone in atto con bufere nevose e gelo tardivo. Evoluzione nelle prossime ore

0
204

Ciclone in atto con rovesci e bufere nevose. Un vero e proprio CICLONE in viaggio dalle coste del nord Africa verso l’area ionica, sta per essere alimentato ulteriormente dalle fredde correnti nord-orientali che già da lunedì hanno riportato un contesto invernale sul nostro Paese con il ritorno della neve a del GELO TARDIVO.

La nostra meteo CRONACA DIRETTA si concentra in queste ore proprio sugli effetti di questa configurazione che sta portando una fase di tempo instabile su molte regioni del Paese. ROVESCI di pioggia sono al momento segnalati soprattutto al sud segnatamente sulla Sicilia centro-orientale, sula Calabria e sula Basilicata. Su queste aree cade anche le nevesui rilievi. 

Molta instabilità la troviamo inoltre sull’area del medio adriatico fino alla Romagna e sui comparti appenninici tosco emiliani. Su questi settori sono in atto anche BUFERE NEVOSE per effetto dei gelidi venti nord-orientali. 

Nelle PROSSIME ORE ci attendiamo dunque una fase meteo ancora piuttosto capricciosa. Partendo dalle regioni meridionali, sotto stretta osservazione saranno un po’ tutte le regioni ma in particolare la Sicilia orientale e la Calabria ionica dove, soprattutto tra il pomeriggio e la sera, si potranno registrare anche forti piogge e locali nubifragi. Attenzione anche alla neve che sull’area peninsulare potrà cadere localmente a quote basse. 

Altre piogge bagneranno il sud del Lazio e l’area centrale adriatica, dal sud della Romagna, alle Marche e fino all’Abruzzo. Qui la neve potrà arrivare fino alla bassa collina. 

Tempo più asciutto al Nord a parte qualche nevicata fino a bassa quota suirilievi alpini e prealpini e sull’Appennino tosco-Emiliano-romagnolo. 

In serata la situazione non farà registrare particolari cambiamenti anzi, l’ulteriore avvicinamento all’area ionica del vortice di bassa pressione sarà il preludio ad un ulteriore peggioramento che si registrerà soprattutto nel corso della giornata di giovedì.

Commenti