Oggi, “l’Italia entra in una fase decisamente invernale. L’irruzione di venti gelidi di origine artica causerà un crollo termico di 15° e porterà la neve fin sulle coste“.

I Meteorologi avvertono che “in giornata, faranno il loro ingresso forti venti settentrionali, gelidi e che soffieranno fino a 70-90 km/h provocando mareggiate sulle coste adriatiche, ma non solo.

Nel corso della giornata nubi e precipitazioni cominceranno ad interessare l’Abruzzo, il Molise, la Puglia con la neve che scenderà di quota fino a raggiungere la pianura in nottata. Maltempo in arrivo anche su Sicilia settentrionale e Calabria”.

Giovedì, “sono attese nevicate fin sulle coste di Marche meridionali, Abruzzo, Molise e Puglia, a bassissima quota sulla Sicilia settentrionale. Dato che i venti soffieranno molto forti la neve potrebbe cadere anche sotto forma di bufera”.

Annunci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here