Lucifero, possibile break dal 9 Agosto?

Con questo articolo andremo ad analizzare la possibile conclusione di questa ondata di caldo africano portata dall’anticiclone Lucifero
Lo faremo analizzando la mappa di ECMWF attesa per il 9-10 Agosto. Una distanza temporale lunga, per cui la nostra è solo un’ipotesi, ma dato che il modello del centro europeo è molto performante, consideriamo questa ipotesi come una probabile eventualità.


SITUAZIONE FUTURA – Dopo il 7 Agosto un centro di bassa pressione (un ciclone) pilotato dalle correnti perturbate atlantiche, comincerà a dirigersi verso l’Italia. Il ciclone la raggiungerà indicativamente verso il 9-10 Agosto.
EVOLUZIONE – Tempo che inizierà a peggiorare sulle Alpi e Prealpi con temporali violenti. I temporali tra il 9 e il 10 Agosto avanzeranno anche verso la Pianura Padana, risultando fortissimi, ricchi di grandine e formando anche trombe d’aria (o tornado) potenzialmente molto forti. 
I fenomeni potrebbero sconfinare anche verso alcune regioni del Centro, come Toscana, Umbria e Marche. Il resto delle regioni italiane continueranno ad essere interessate dall’anticiclone Lucifero, quindi con caldo intenso e persistente.
DOPO IL 10 AGOSTO – Guardando ancora più in là, possiamo presumere che dopo il passaggio del ciclone, avanzerà da Occidente l’alta pressione delle Azzorre, che porterà un clima più idoneo alla stagione.
TEMPERATURE – In graduale diminuzione dal 7-8 Agosto fino a tornare in media col periodo; localmente il calo potrà essere anche di 15°.

Annunci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here