Meteo Italia – Altri colpi di coda invernali: Pioggia neve e tanto freddo. Ecco dove

0
681

Meteo: SETTIMANA con altri COLPI DI SCENA. Pioggia, NEVE e poi FREDDO.

Ecco tutti i dettagliL’ultimo weekend di Novembre si è rivelato abbastanza burrascoso su buona parte del nostro Paese e la settimana appena iniziatapotrebbe non essere da meno, soprattutto nella prima parte. Non è escluso, infatti, che i prossimi giorni possano regalarci qualche ulteriore colpo di scena, sia dal punto di vista meteorologico sia da quello climatico. Ma vediamo insieme nel dettaglio quale sarà lo scenario. 

Il ciclone responsabile di una diffusa instabilità nel corso del weekend appena concluso, è ancora in azione nei pressi delle nostre regioni meridionali e nella giornata di Lunedì 26 porterà altre piogge su Calabria, Salento e Sicilia occidentale, ma anche sulla Sardegna e, più a carattere irregolare tra Toscana, Umbria e Marche e sul Triveneto.

Intenso maltempo anche Martedì 27, con precipitazioni piuttosto frequenti sulle regioni meridionali, sul medio versante adriatico, sulla Sardegna e, residue, sull’Emilia Romagna; i fenomeni potranno risultare anche di moderata intensità sul basso Tirreno, dove non si escludono dei locali nubifragi. La neve scenderà sulle Alpi dai 4/600 metri, dai 1100 metri sugli Appennini centrali. Sul resto del Paese sarà asciutto e anche perlopiù soleggiato.

Mercoledì 28 il vortice tenderà progressivamente a sfilare verso i Balcani, ed ecco che il tempo migliorerà decisamente sull’Italia salvo per ultimi occasionali rovesci su Marche, Abruzzo, Molise e Puglia , nonché sulla Sicilia settentrionale e sul reggino. Ampio soleggiamento sul resto del Centro e al Nord dove il cielo si presenterà sereno o al massimo poco nuvoloso. Attenzione però, sul nostro Paese spireranno forti venti di Bora e di Tramontana, i quali provocheranno un primo raffreddamento.

Bel tempo soleggiato anche nella giornata di Giovedì 29, con qualche isolato piovasco solamente sulla Sicilia tirrenica, ma nel corso di Venerdì 30 una nuova perturbazione atlantica si avvicinerà all’Italia, con nuvolosità dunque in aumento dunque e anche con isolate piogge al Nordovest e sulla Sardegna occidentale, poi via via anche sulle regioni centrali peninsulari. 

Uno sguardo, infine, al prossimo weekend, quello che darà l’avvio all’Inverno meteorologico: tra Sabato e Domenica il tempo si preannuncia in prevalenza buono, tuttavia con qualche disturbo al Sud e sulla Toscana.

Come anticipato, anche dal punto di vista termico ci aspettiamo qualche novità durante questa settimana. Fino a Mercoledì avremo temperature sostanzialmente stazionarie e miti, ma poi  la colonnina di mercurio è destinata a scendere in maniera piuttosto brusca, proprio a causa dei forti venti settentrionali che spireranno sull’Italia.

Al Centro-Nord i valori termici risulteranno molto freddi, con minime vicine allo zero o addirittura leggermente inferiori e con massime non oltre i 9/10°C; qualche grado in più al Sud, ma clima comunque più freddo.