Meteo invernale e neve a quote basse ad Ottobre

0
261
Meteo invernale e neve

Meteo invernale e NEVE fino in pianura ad OTTOBRE, ecco quando è successo Alcuni episodi storici di nevicate precoci fino in pianura ad ottobre. La neve in questo periodo è davvero molto rara

Meteo invernale e neve Vedere la neve fino in pianura è difficile nel mese di ottobre, quando il meteo è più spesso mite. Il mare che circonda l’Italia, ancora molto caldo in questo periodo, inibisce non poco gli eventi freddi. Pertanto è più frequente vedere la neve a basse quote in Aprile, quando il mare è molto freddo, piuttosto che in ottobre.

Non mancano delle eccezioni nelle quali la neve sporadicamente, nel lontano passato, ha fatto la sua comparsa persino ad ottobre. Ci stiamo riferendo naturalmente a nevicate in pianura e non sui rilievi montuosi o a quote localmente basse, come peraltro talvolta avvenuto anche negli ultimi decenni.

A conferma di quanto è raro, in passato è stata addirittura più frequente la neve in Maggio che non in Ottobre. Si tratta comunque in ogni caso di episodi del tutto occasionali. Riscontri storici sulla neve in pianura in ottobre li ritroviamo solo in determinati report storici ottocenteschi e dei primi del Novecento.

Inizio Novembre col botto: con neve, gelo, e piogge torrenziali

Protezione Civile: eventi meteo intensi attesi oggi in Italia

Alcuni resoconti storici

Viene citata ad esempio una bella imbiancata a Firenze il 09 Ottobre 1904, anno particolarmente nevoso per la città, e che dovrebbe essere la nevicata più precoce di sempre per il capoluogo Toscano. Un’altra fioccata si verificò in ottobre, sulla città gigliata, nell’ottobre 1906. Sempre il 09 Ottobre, ma del 1867 toccò a Modena, imbiancarsi, in quella che sembra essere stata la nevicata più precoce di sempre in Emilia. Il 29 Ottobre del 1828 la neve fece la sua comparsa, invece, a Bologna e Parma.

Per Bologna si trattò della nevicata più precoce, diversamente da Parma, dove si ricorda la celebre bufera di neve del 15 Ottobre del 1887, che scaricò 10 cm di neve in città, ma quasi mezzo metro sulle colline ed oltre un metro e mezzo sulle montagne appenniniche, provocando distruzioni di coltivazioni e greggi.

Parma peraltro appare piuttosto avvezza alla neve in ottobre, caduta almeno 6 volte in città, negli ultimi 300 anni, per la precisione il 31 Ottobre 1786, 23 Ottobre 1810, 28 Ottobre 1869, 16 Ottobre 1887, 30 ottobre 1941 (circa 9 cm), e 26 Ottobre 1946. Un episodio abbastanza recente di grande freddo e neve risale al fine ottobre del 1997. La neve non arrivò tuttavia fino in pianura, ma fu capace di spingersi a quote molto basse collinari non solo in alcune aree alpine, ma anche sull’Appennino Centrale.

Fonte: Meteo Giornale