Meteo Europa – Neve e gelo in mezza Europa om Allerta: Rischio gelicidio

0
223

Aria gelida in discesa sull’Europa centrale: tra Francia e Germania è già arrivata la neve e si sono verificati importanti episodi di gelicidio. Nelle prossime ore sarà coinvolta anche l’Italia.

Un’ondata di gelo sta avanzando sull’Europa centrale portando un brusco crollo delle temperature, con neve e frequenti episodi di gelicidio. Diversi settori del nostro continente sono in allerta: a preoccupare è soprattutto il gelicidio, noto anche come pioggia congelantesi.

I settori che finora sono stati colpiti maggiormente sono quelli tra la Francia orientale e la Germania occidentale, dove l’aria gelida è arrivata a partire da ieri sera e ha fatto letteralmente crollare la colonnina di mercurio: in alcune zone collinari le temperature sono scese in picchiata raggiungendo addirittura i -7 e -8 gradi!

In diverse zone si sono verificati anche pericolsi episodi di gelicidio, con uno spesso strato di ghiaccio che ha inglobato strade e auto:

⚠VERGLAS IMPORTANT⚠ Grande prudence si vous devez prendre la route ce soir/nuit. Le verglas se forme encore y compris…

Pubblicato da Météo Grand-Est su Lunedì 30 novembre 2020

È arrivata anche la neve, che in queste ore sta ancora imbiancando diverse zone. Purtroppo si segnalano anche alcuni disagi legati proprio alla neve, e soprattutto al ghiaccio:

L’aria gelida intanto prosegue il suo cammino verso sud e nelle prossime ore raggiungerà anche l’Italia: anche qui le temperature crolleranno, raggiungendo valori invernali. Dalla fine della giornata di oggi la neve arriverà fino a quote molto basse e, localmente, potrà sconfinare anche in alcune zone di pianura!

Commenti