Meteo – Diramato Allerta Meteo sul Centro Nord: per venti forti e nubifragi

0
162

In arrivo precipitazioni diffuse, grandinate e forti raffiche di vento su Piemonte, Lombardia, Liguria, Toscana, Emilia-Romagna, Veneto e Friuli-Venezia Giulia.

Una nuova perturbazione di origine atlantica porterà nelle prossime ore temporali e venti molto forti sul Centro-Nord e sul Nord-Ovest dell’Italia. La Protezione civile ha emesso un’allerta meteo in vista di precipitazioni diffuse, grandinate e forti raffiche di vento su Piemonte, Lombardia, Liguria, Toscana, Emilia-Romagna, Veneto e Friuli-Venezia Giulia. Nel pomeriggio di venerdì i venti interesseranno anche Lazio, Abruzzo e Molise.

La Protezione civile ha anche valutato per un’allerta rossa per rischio idrogeologico sull’intero territorio della regione Liguria e allerta arancione su gran parte della Lombardia, sull’area sud-orientale del Piemonte e sui Bacini centrali emiliani.

In Liguria chiusi porti e scuole Con l’allerta meteo rossa in Liguria, venerdì saranno chiuse in automatico tutte le scuole di ogni ordine e grado nei comuni. Inoltre dalle 8 si fermeranno le attività in porto a Genova e Savona, per lo sciopero per la sicurezza dei lavoratori dichiarato da Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti, in relazione al maltempo. Con la chiusura dei cantieri a Genova si fermano anche i lavori del nuovo viadotto sul Polcevera, che resta presidiato.

A6 chiusa tra Savona e Altare Autostrada dei Fiori ha reso noto che dalle 8 di venerdì, per l’avviso di criticità idrogeologica con allerta meteo rossa nel savonese, l’autostrada A6 Torino-Savona sarà chiusa in via precauzionale tra i caselli di Savona e di Altare fino alla cessazione dello stato di allerta. La chiusura è in ottemperanza del “Piano Speditivo della viabilità” sottoscritto dopo la frana in località Madonna del Monte e il crollo del viadotto sulla A6.

Milano: dalle 18 allerta arancione per fiume Seveso e Lambro E’ stata emanata un’allerta meteo sul bacino di Milano per rischio esondazione dei fiumi Seveso e Lambro a partire dalle ore 18 di giovedì. Il Comune ha disposto il monitoraggio dei livelli dei due fiumi Seveso e Lambro.  

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here