Meteo – Arriva la neve copiosa a partire da oggi

0
202

L’inverno parte alla grande: in arrivo freddo e anche la NEVE! Giungono ulteriori conferme sul peggioramento atteso nei prossimi giorni con l’ingresso di correnti d’aria molto fredde ed instabili in discesa dal Nord Europa.

Visto il calo delle temperature i fiocchi bianchi torneranno a farsi vedere in maniera copiosa fino a quote basse e pure al PIANO. Facciamo il punto della situazione mettendo in luce le città maggiormente a rischio e gli accumuli previsti.

Già dalla sera/notte di martedì 1 dicembre un fronte instabile si avvicinerà velocemente all’Italia, dando il via ad una fase molto fredda ed instabile. Ci aspettiamo i primi fiocchi fin verso i 500 metri di quota sull’arco alpino, con fenomeni che interesseranno principalmente i settori di Piemonte, Lombardia, Valle d’Aosta e Alto Adige.

 Mercoledì 2 poi entreremo nella fase clou, infatti complice la formazione di un vortice ciclonico sul mar Ligure, le precipitazioni si faranno via via più intense colpendo buona parte delle regioni del Centro Nord. Nel frattempo aria sempre più fredda continuerà ad affluire sulla Val Padana e farà crollare sensibilmente la quota neve con fiocchi sulle pianure piemontesi (circa 10 cm a Cuneo), lombarde/venete (qui possibili fase di pioggia mista a neve).

Saranno poi le pianure dell’Emilia occidentale le favorite, con possibile neve in particolare tra Piacenza, Parma, Reggio Emilia e Modena dove si potranno accumulare fino a 5-10 cm. A Bologna fasi di pioggia mista a neve, specie al mattino e durante le ore serali/notturne.

Poi la perturbazione si sposterà velocemente verso il Sud portando temporali talvolta molto intensi. Ma attenzione, da venerdì 5 un nuovo impulso gelido potrebbe portare nevicate fino a quote molto basse a partire dal Nord Ovest. Su questo avremo modo di aggiornarvi nei prossimi giorni.

Possibili nevicate fin sulle pianure

Possibili nevicate fin sulle pianure

Commenti