Meteo – Allerta Protezione Civile al Centro Nord. Ecco elenco delle regioni a rischio

0
238

Dal punto di vista del meteo quella appena iniziata sarà una settimana piuttosto dinamica.

Un’ondata di maltempo sta per colpire l’Italia e soprattutto le regioni del Centro-Nord. A Nord il tempo peggiora a partire da ovest, con piogge e rovesci anche a sfondo temporalesco sulla Liguria, dove è prevista allerta meteo.

Precipitazioni da stasera a partire dall’Appennino ligure, diffuse domani con valori localmente forti o molto forti sugli Appennini e sul nord-Piemonte. Al Centro peggiora nelle prossime ore su Sardegna e regioni tirreniche con acquazzoni e qualche temporale, anche forte in Toscana. Sul resto dell’Italia il quadro meteorologico rimarrà sostanzialmente invariato.

Maltempo, allerta meteo in Liguria fino a domani

L’imminente fase di maltempo autunnale sarà particolarmente intensa sullaLiguria. Arpal ha emanato l’allerta arancione su tutta la regione, escluso il ponente, dalle 22 di oggi alle 14 di domani, martedì 15 ottobre. Previste piogge diffuse e anche persistenti, rovesci, temporali localmente forti e persistenti, venti in rinforzo e mare fino ad agitato. L’intensificazione dei fenomeni  è attesa dalle serata di oggi e le condizioni più critiche sembrano destinate a perdurare fino alle prime ore del pomeriggio di domani. Oltre alle precipitazioni da segnalare, per domani, un’intensificazione dei venti meridionali con raffiche che potranno raggiungere i 100-120 km/h.

Meteo: l’elenco delle regioni a rischio allerta

Il maltempo domani, martedì 15 ottobre, interesserà anche la Toscana. La Sala operativa della protezione civile regionale ha emesso un codice giallo per pioggia e temporali con validità dalle ore 11 fino alle ore 22 del 15 ottobre. Interessate la costa e poi Arcipelago, Garfagnana (bacino del Serchio), Lunigiana e zone meridionali (bacini Fiora, Albegna e Ombrone grossetano) più in generale le province di Firenze, Grosseto, Livorno, Lucca, Massa-Carrara, Pisa, Pistoia, Siena.

Fino alla prima parte della giornata di domani sono previste piogge sparse di debole-moderata intensità sulle zone occidentali della regione, più frequenti sui rilievi. A partire dal pomeriggio le precipitazioni tenderanno ad estendersi alle zone interne della Toscana, risultando più diffuse e assumendo localmente carattere di rovescio o temporale. Possibili forti colpi di vento, grandinate e frequenti fulminazioni. Allerta gialla per l’arrivo di temporali anche sul Piemonte.

Il maltempo dovrebbe interessare secondo Arpa (Agenzia regionale per la protezione ambientale) tutto il nord della regione e le zone appenniniche. Proprio in quest’ultimo sono attese, nel tardo pomeriggio di oggi, le prime piogge, che dovrebbero poi estendersi al resto della regione. Temporali localmente forti saranno possibili, a nord, dalle valli Orco, Sangone, Lanzo, bassa Susa, in provincia di Torino, fino alle valli ossolane ma anche nella pianura settentrionale, e a sud, dalla valle Tanaro al bacino dello Scrivia. Allerta maltempo anche in Emilia Romagna.

Domani il transito sulla regione di un sistema perturbato apporterà condizioni di instabilità con fenomeni temporaleschi di tipo organizzato che interesseranno in particolare i rilievi appenninici centro-occidentali e localmente anche le aree di pianura.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here