Messico: potente terremoto scuote il paese

0
263
Messico: potente terremoto scuote il paese

Un potente terremoto scuote il Messico. Il terremoto si è verificato lo stesso giorno in cui altri due potenti terremoto colpirono il Paese nel 1985 e nel 2017, uccidendo 10mila persone. Il governo ha riferito che sono morte due persone e sono stati segnalati danni non gravi in diverse strutture.

Potente terremoto scuote il Messico

 Un potente terremoto di magnitudo 7,6 ha colpito il Messico occidentale, uccidendo almeno due persone. Il terremoto è stato registrato nello Stato centrale messicano di Michoacán. È stato anche avvertito a Città del Messico, dove le persone che stavano celebrando l’anniversario dei due precedenti devastanti terremoti sono entrate nel panico. Secondo il Sevizio sismologico nazionale messicano, i sismografi hanno rivelato 519 repliche del sisma, la più importante aveva una magnitudo di 5,3.  Il governo ha riferito che sono stati segnalati danni non gravi in diverse strutture a Michoacán, a Città del Messico e nello Stato di Oaxaca. Il sindaco di Città del Messico, Claudia Sheinbaum, ha affermato che non ci sono state segnalazioni immediate di danni nella capitale.  

19 settembre: un giorno da “temere” per i messicani

Il terremoto è avvenuto lo stesso giorno in cui due potenti terremoti hanno colpito il Messico nel 1985 e nel 2017 e molti messicani hanno espresso tutto il loro stupore. “E’ questa data, c’è qualcosa nel 19”, ha detto ad Al Jazeera Ernesto Lanzetta, imprenditore nel quartiere Cuauhtemoc della città. “Il 19 è un giorno da temere”. “Sembra una maledizione”, ha affermato una donna. Il terremoto del 19 settembre 2017 ha ucciso più di 350 persone, mentre l’altro nella stessa data del 1985 ha ucciso migliaia di persone. In totale i due terremoti hanno causato oltre 10mila vittime.

Molti messicani hanno reagito all’ultimo terremoto pubblicando online una serie di meme per sfogare il loro stupore. Un utente ha pubblicato un uccello che legge un libro intitolato “come saltare dal 18 settembre al 20 settembre“. Un altro, imitando un annuncio del governo messicano, invita i turisti a “Visitare il Messico“. Nel post si legge: “Ogni 19 settembre, venite a vivere dal vivo l’esperienza di un vero terremoto”.


Leggi anche: Taiwan: forte sisma al largo della costa orientale